Giuseppe Zanotti ha ricreato la magia e l’eleganza delle scarpe di una diva senza tempo: Katharine Hepburn. Era il 1955 quando David Lean girò il film Summertime, in cui una Hepburn di mezza età eppur bellissima indossò i sandali a cui si è ispirato lo stilista per la sua nuova creazione.

Il film fu anche un dichiarato omaggio all’Italia: ambientato a Venezia con il valido supporto di alcuni attori italiani come Rossano Brazzi nel ruolo del protagonista maschile, Summertime esplorava le bellezze venete ed italiane. Non a caso, forse, Giuseppe Zanotti ha deciso di giocare proprio con le scarpe che la Hepburn usò per toccare il suolo di Piazza San Marco.

Zanotti ha disegnato un sandalo rosso, con cinturino intrecciato all’altezza della caviglia, che, così, risulta elegantemente fasciata. La scarpa è tempestata di una sottile pioggia di rubini rossi, che rendono il sandalo un prezioso gioiello.

La scarpa ispirata a Katharine Hepburn sarà in mostra fino al 6 gennaio 2013 presso Trame di Moda – donne e stile alla Mostra del Cinema di Venezia, una retrospettiva che ha lo scopo di festeggiare gli ottanta anni della nascita della Fondazione Mostra del Cinema. Lo stesso modello di Giuseppe Zanotti sarà anche in vendita presso il sito web del gruppo Yoox (shoescribe.com) e sul suo sito ufficiale, giuseppezanottidesign.com.

Fonte: Vogue