Non solo Woodstock, Coachella o Lollapalooza, i festival musicali storici e di grande importanza non sono solo patrimonio americano, anche l’Europa ha il suo numero di eventi imperdibili: la manifestazione musicale più attesa dell’estate è senz’altro il Festival di Glastonbury 2017, che anche quest’anno si annuncia assolutamente imperdibile per tutti gli appassionati di musica, e di cui vedremo ora date, biglietti, artisti, lineup, prezzo e come seguire i concerti in streaming.

Il Festival di Glastonbury è uno dei più grandi eventi britannici, ispirato agli ideali hippie e di musica alternativa, sebbene negli anni sia diventato sempre più pop, con tantissimi artisti che dominano le classifiche internazionali mainstream. La kermesse, che si tiene dal 1970, non ha comunque perso il suo fascino, e anche quest’anno la lineup è ricchissima e vanta nomi come Ed Sheeran, Katy Perry, i Radiohead, i Foo Fighters, i Clean Bandit, Lorde, George Ezra, Biffy Clyro, The XX, The Cinematic Orchestra, Birdy, Craig David, Rag’n’Bone Man, Alt-J e molti altri.

Tra l’altro, il prossimo anno il festival non si terrà, in quanto ogni tanto gli organizzatori decidono di prendersi una pausa, e c’è la possibilità che dal 2019 o dal 2020 (anno in cui si festeggerà il 50° anniversario della manifestazione), il Festival di Glastonbury si trasferisca in una location diversa dalla storica Worthy Farm, anche se al momento non ci sono certezze.

Glastonbury 2017: date

Glastonbury 2017 durerà ben cinque giorni, da mercoledì 21 giugno a domenica 25 giugno, e si terrà presso la Worthy Farm di Pilton, a Glastonbury, una cittadina del Somerset in Inghilterra. I concerti principali, comunque, si terranno tra venerdì 23 e domenica 25 giugno. Visto le frequentissime piogge, oltre alle tende da campeggio, non possono mancare nella vostra valigia (anzi, sarebbe meglio zaino in spalla) stivali chantilly e K-way, visti il fango e le pozzanghere che probabilmente vi capiterà di incontrare. Al contrario del Coachella, quindi, super hippie-chic, per passare un weekend a Glastonbury è richiesto un buono spirito di adattamento, abbigliamento consono, senso dell’avventura e voglia di divertirsi e cantare anche sotto la pioggia battente.

Glastonbury 2017: gli artisti

Il Festival di Glastonbury è uno degli eventi più attesi nel panorama della musica pop/rock e gli organizzatori hanno pubblicato negli ultimi mesi i nomi degli artisti che parteciperanno: sono più di 90. Impossibile nominarli tutti, qualche nome importante? Innanzitutto non mancheranno le popstar del momento, tra cui Ed Sheeran, che sta battendo ogni record con l’ultimo album Divide, Katy Perry, tornata da poco sulle scene musicali con l’album Witness, Lorde, il cui album Melodrama uscirà nei prossimi giorni, i Clean Bandit, George Ezra, la cantante indie Birdy e Rag’n’Bone Man, reduce del successo di Human. Saranno presenti anche Craig David, Emeli Sande e The Cinematic Orchestra, oltre a band indie pop come The XX, Alt-JWarpaint (la band femminile che aprirà anche i concerti di Harry Styles), Sleaford Mods, Ride e Mark Lanegan.

Tanti anche gli artisti rock alternative rock: la line-up include i Radiohead, i Foo Fighters, Liam Gallagher, Biffy Clyro, Royal Blood e i Phoenix.

Glastonbury 2017: programma e line-up

Non solo è difficile poter elencare tutti gli artisti, famosi e non, che si esibiranno nelle cinque giornate di festival, ma anche i palchi e le aree in cui è possibile ascoltare musica sono talmente tanti che è quasi impossibile essere esaustivi. Considerate che solo i “main stage”, cioè i palchi più importanti, sono ben 11, di cui i più celebri sono il Pyramid Stage, Other Stage e Acustic Stage. Sul sito del Festival di Glastonbury 2017 si trova tutto il programma completo, mentre di seguito trovate il programma del weekend con i concerti imperdibili. Tutti gli orari segnalati sono locali, quindi per l’Italia bisogna aggiungere un’ora.

Venerdì 23 giugno

Pyramid Stage

  • Radiohead (21: 30 – 23:45)
  • The XX (19:30 – 20: 30)
  • Royal Blood (17:45 – 18:45)

Other Stage

  • Major Lazer (22:30 – 23:45)
  • Lorde (20: 45 – 21: 45)
  • George Ezra (19:05 – 20:05)

John Peel Stage

  • Annie Mac (22:30 -23:45)
  • Clean Bandit (21:00 – 22:00)

The Park Stage

  • Hamilton Leithauser (15:00 – 16:00)

Sabato 24 giugno

  • Pyramid Stage
  • Foo Fighters (21: 45 – 23:45)
  • The National (19:45 – 20: 45)
  • Katy Perry (18:00 – 19:00)
  • Craig David (14:45 – 15:45)

Other Stage

  • Alt-J (22:30 – 23:45)
  • Stormzy (20: 30 – 21: 30)
  • Liam Gallagher (17:45 – 18:45)
  • Gabrielle Aplin (11:00 – 11:45)

John Peel Stage

  • Phoenix (22:30 -23:45)

The Park Stage

  • Warpaint (23:00 – 00:15)

Acustic Stage

  • KT Tunstall (16:20 – 17:05)

Avalon Stage

  • Birdy (20:10 – 22:45)

Domenica 25 giugno

Pyramid Stage

  • Ed Sheeran (21: 45 – 23:15)
  • Biffy Clyro (19:45 – 20: 45)

Other Stage

  • Emili Sande (20:35 – 21:25)
  • Kodaline (16: 15 – 17: 05)
  • Rag’n’Bone Man (14:55 – 15:45)

West Holts Stage

  • The Cinematic Orchestra (18:45 – 19:45)

John Peel Stage

  • London Grammar (20:30 -21:30)

Glastonbury 2017: biglietti e come seguire il festival

Se state già preparando gli stivali di gomma e i K-way sperando di poter ancora comprare i biglietti, purtroppo ci sono brutte notizie: i biglietti sono sold out da ottobre. In ogni caso, non disperate: anche se non è possibile essere presenti, potrete seguire l’evento live sul sito della BBC Music. A questo punto, non ci resta che mettere in agenda di controllare la pagina ufficiale del Festival di Glastonbury a settembre 2018 per essere sicuri di accaparrarsi i biglietti per il prossimo festival.