Questa sera ci sarà finalmente il debutto anche sulla TV in chiaro per “Glee“. La serie musical fenomeno delle ultime stagioni americane, dopo il passaggio pay su Fox, arriva infatti anche su Italia 1 alle ore 19.30. Si rivelerà un successo oppure un flop?

Negli ultimi anni la fruizione dei telefilm americani è cambiata radicalmente a causa di Internet e delle reti satellitari/digitali a pagamento. Resta quindi difficile prevedere se “Glee” su Italia 1 risulterà una hit o un fallimento, come è accaduto recentemente a “The Vampire Diaries“, serie cult che però ha registrato ascolti molto bassi per una prima serata sulla seconda rete Mediaset ed è stata al momento sospesa dal palinsesto.

Italia 1 spera quindi di avere maggiore successo con la serie musicale creata da Ryan Murphy e per farlo ha puntato su una campagna promozionale molto originale e divertente. La collocazione oraria alle 19.30, che ha dato risultati apprezzabili con “Big Bang Theory“, potrebbe quindi rivelarsi una mossa azzeccata, nonostante i numerosi gleek abbiano probabilmente già visto tutte le puntate della prima stagione.

Intanto dagli Stati Uniti arrivano notizie fresche sui nuovi episodi della season 2: dopo il successo della sua prima apparizione, dovrebbe ritornare Gwyneth Paltrow in ben due episodi, mentre tra i brani proposti all’interno della serie vi sarà anche il nuovo singolo di Lady Gaga.

Alla super popstar americana era stato concesso l’onore di una puntata a lei tutta dedicata (mentre è stata smentita quello su Justin Bieber) e quindi ha deciso di ricambiare offrendo in esclusiva allo show il suo nuovo singolo che dà anche il titolo al suo atteso prossimo album, “Born This Way“. Al proposito, l’autore della serie Ryan Murphy ha dichiarato:

Adoro il fatto che il pezzo sia un inno. […] Non so ancora come si svolgerà, ma so per certo che faremo un intero episodio intorno a questa canzone.