Glee, il fenomeno americano del momento, arriverà in Italia in anteprima proprio a Natale su Fox, canale 110 di SKY, in due orari: alle 15 e alle 21. A darne notizia è serialit.com.

Glee è un serial TV molto particolare, un incrocio fra musical e comedy. Inizialmente ideato come lungometraggio, Glee ha debuttato con l’episodio pilota a maggio 2009, riscuotendo un successo da record. Di qui, la scelta di proseguire la programmazione a settembre.

Il telefilm narra le vicende di un professore di spagnolo, Will Schuester, alla fittizia William Mckinley High School. Lo scenario che si trova di fronte è quello desolante di una massificazione estrema: la scuola pende dalle labbra di cheerleaders e giocatori di football, a discapito di vecchie e più nobili tradizioni.

Una di queste è il Glee Club, una sorta di scuola di ballo, canto, e musica all’interno del contesto scolastico. Ormai chi partecipa ad attività del genere è considerato uno sfigato e un perdente, con conseguenti sfottò da parte di chi si crede superiore.

Ma Will Schuester troverà il modo per far tornare in auge il Club. Scoverà nella scuola un gruppo di ragazzi con un certo talento, tuttavia non socialmente apprezzati all’interno della scuola: chi per balbuzie, chi per handicap fisici, chi per dichiarata omosessualità. Questa armata brancaleone troverà il proprio riscatto nella musica del club scolastico.