Nonostante gli sforzi per rendere perfetta una relazione, alcuni comportamenti potrebbero danneggiare il rapporto: bisogna quindi stare attenti a non strafare ed evitare gli errori che spesso compromettono la vita di coppia.

Se una donna dà tutta se stessa all’interno di una storia d’amore, potrebbe rimanerne scottata. Quando ci si impegna in una relazione, molto spesso gli sforzi sostenuti vengono rinfacciati al partner, che viene responsabilizzato nel modo sbagliato.

Galleria di immagini: litigi di coppia

Molto spesso, questo comportamento nasce a causa di un rapporto quasi materno impostato dalle fidanzate. Gli uomini preferiscono invece le donne libertine, che non fanno pesare la loro vita: in questo modo non avvertono il senso di colpa per le scelte personali e non si sentono in dovere di rendere felice una donna.

Se proprio non si riesce a essere un minimo egoista nel rapporto, bisogna andarci cauti con i sentimenti: è giusto dare tanto ma l’importante è farlo a piccole dosi.

Nell’era dei social network come Facebook e Twitter, dove l’uso dei telefoni cellulari ormai è indispensabile per telefonate e SMS, è impossibile non avere occasione di comunicare col partner. Ma se si sfrutta troppo questa possibilità, si rischia di innervosire il compagno.

Bisogna rendere misteriosa la propria vita per stuzzicare la gelosia del partner e soprattutto non bisogna essere possessive e controllare in ogni momento, ad esempio, il profilo Facebook del proprio compagno.

Sfogarsi con gli amici sui comportamenti negativi del proprio partner potrebbe essere un’arma a doppio taglio: molte persone si sentono coinvolte dando ragione all’uno o all’altro senza ragionarci realmente. In altre parole, capita spesso che gli amici non abbiano il coraggio di mettere in luce alcuni comportamenti negativi, dando torto in modo incondizionato al partner.

Inoltre, se gli amici si fanno un’idea sbagliata dal partner potrebbero opporsi alla relazione: una donna dimentica un litigio avvenuto in una particolare data, ma gli amici lo ricordano benissimo e tendono a riproporre vecchie questioni, magari superate da tempo. Oltre a lamentarsi del comportamento del proprio compagno, bisogna raccontare agli amici di quanto si è felici con lui e della splendida relazione amorosa che si sta vivendo.

La mancanza di autostima può danneggiare sia il rapporto sentimentale sia la vita sessuale di coppia: se non ci si sente sexy, è molto probabile che non si abbia voglia di fare l’amore. Il partner ha bisogno di sessualità nella stessa misura dell’affetto, e quando non lo riceve si sente frustrato. Se si decide di non fare sesso si mette a dura prova il rapporto.

Infine, bisogna stare attente a non confondere la speranza e la fantasia con la realtà: molte volte capita di fantasticare su una sorpresa organizzata dal fidanzato e ritrovarsi alla fine della serata a mani vuote. Immaginare come rendere perfetto un rapporto potrebbe anche essere uno stimolo positivo per migliorare la relazione, ma bisogna basare le fantasie sulle reali potenzialità del partner.