Gli snack da mangiare dopo la palestra vanno scelti con cura e, anche se dopo una sessione di allenamento, in preda alla fame, vi buttereste su cibi ipercalorici e poco salutari, bisogna fare attenzione a non commettere questo errore.

La prima cosa a cui badare sono le calorie: si calcola che l’ideale sia scegliere snack con un apporto calorico pari alla metà di quello che si è bruciato durante l’allenamento. Se avete bruciato 400 calorie, per esempio, potete prendere in considerazione uno snack da 200 calorie. L’altra cosa a cui prestare attenzione riguarda la tipologia dei cibi scelti: la cosa migliore è scegliere uno snack che fornisca carboidrati, proteine in parti uguali e grassi per recuperare le energie.

Troppo complicato? Ecco allora qualche idea di snack da consumare dopo la palestra.

  • Una fetta di pane integrale con tonno, olio e limone. Il tonno è un’ottima scelta perché fornisce una buona quantità di proteine oltre che di Omega 3, ovvero grassi buoni. Abbinato al pane integrale per fare scorta di fibre e contare su una giusta quantità di carboidrati. Basterà condirlo con del succo di limone e un filo d’olio per avere anche le vitamine.
  • Frullato di frutta e verdura di stagione con proteine in polvere. Altra idea super per il dopo palestra è un maxi frullato a base di frutta e verdura di stagione. Un concentrato di fibre, vitamine e altre sostanze importanti per recuperare le energie senza appesantirsi. Per aggiungere il valore proteico si può mescolare al frullato un cucchiaino di proteine in polvere.
  • Un sacchettino di frutta secca. Niente di meglio della frutta secca per uno snack energetico e salutare. L’ideale sono i mix che contengono uvetta passa e magari pistacchi che essendo ricchi di potassio aiutano a recuperare le riserve di questo importante minerale che viene eliminato attraverso il sudore dell’allenamento.
  • Yogurt, cereali e frutta fresca. Anche in questo caso si tratta di un accostamento perfetto per il post-allenamento. Lo yogurt magro, infatti, contiene il giusto apporto di proteine e carboidrati: con l’aggiunta delle vitamine della frutta e delle fibre dei cereali, permetterà di ritrovare la carica. Come frutta via libera a fragole e ribes che sono ricchi di vitamina C, antiossidante indispensabile dopo lo sforzo fisico della palestra.