Gli spuntini sono dei piccoli pasti tra un pasto più consistente e l’altro. In tutte le {#diete} sono previsti un paio di spuntini al giorno, tra colazione e pranzo e tra pranzo e cena. Ma non sempre è facile regolarsi, soprattutto per non prendere peso. Molte persone hanno, persino sul posto di lavoro, una busta piena di tarallucci, che soprattutto se all’olio fanno ingrassare. E allora come fare? Bisogna optare per {#spuntini veloci e leggeri}, ma senza rinunciare al gusto. Quelle di seguito sono idee per spuntini tutti al di sotto di 200 calorie.

Per smorzare i morsi della fame si possono mangiare mandorle salate, un gusto agrodolce, che però non piace a tutti. A chi piace mescolare dolce e salato, sono dedicate le albicocche secche con un cubetto di formaggio stagionato. Una piacevole sorpresa è poi il popcorn con polvere di cioccolato amaro. Chi ne ha la possibilità può prepararsi delle fettine di tacchino con uva fresca. Se vi piacciono i cracker, ci si può spalmare sopra del formaggio con del miele. Un’unione insolita è quella formata da formaggio, cioccolato e pesche.

Ci sono alcune persone che vogliono una scelta più decisa: o dolce o salato. L’ideale per chi ama il dolce sono delle gallette di riso o cereali con confettura di frutta, ma ci sono anche delle ottime barrette energetiche in vendita nei supermercati, e l’unico sforzo che richiedono è scartarle. O anche mezza fetta di pane tostato integrale con formaggio cremoso e frutti di bosco disidratati, fettine di mele con burro di noccioline o crema al cacao, pane integrale con burro di noccioline. Non può mancare lo yogurt: da provare quello greco con noci e miele.

Una coppetta con dei cereali può dare sollievo alla fame: ne bastano una manciata, come quelli che si comprano al supermercato, magari anche con dei frutti di bosco. Oppure è consigliata anche una foglia di indivia con una noce di ricotta o del formaggio fresco. Per chi ha del tempo da dedicare alla preparazione, ci si può fare una zuppa di pomodoro con un po’ di formaggio di mucca con pochi grassi.

Il formaggio si può anche mescolare a delle fettine di cetriolo crudo. Per chi ama i colori della bandiera italiana, ecco un misto simpatico: formaggio fresco o ricotta, pomodorini e sedano, tutto crudo. Uno spuntino altrettanto colorato si realizza con hummus e ortaggi, come carote e ravanelli, o magari dei pisellini o fave fresche, o anche un carciofino. L’uovo sodo con il pepe e il sale è buonissimo: in passato, lo si usava nelle osterie per accompagnamento a un bicchiere di buon vino.

Fonte: Realsimple.