Quello sulle donne in carriera che hanno difficoltà ad attrarre gli uomini, non è altro che un mito: secondo i nuovi dati diffusi da Match.com, uno dei siti leader mondiali di appuntamenti online, la stragrande maggioranza degli uomini single ha affermato che imiterebbe volentieri George Clooney mettendosi con una donna intelligente e che ha raggiunto grandi obiettivi.

Il sondaggio di Match.com sui single in America ha interpellato 5.675 persone con domande sulla vita, sui valori e su quello che vorrebbero trovare in un partner. I risultati sono sorprendentemente ottimisti. Il 44 per cento degli uomini ha dichiarato di essere in cerca di una donna che è indipendente e in carriera.

Una grande fetta, l’87 per cento degli uomini, ha affermato che non avrebbe nessun problema a stare con una donna che guadagna di più, che è più istruita e più intellettuale. Il 43 per cento ha affermato di volere una compagna con un livello di istruzione simile al proprio e quasi la metà ha dichiarato di non voler uscire con qualcuna meno educata.

Se gli uomini sono disposti ad appuntamenti “elevati” quando si tratta di cervelli, le donne non sono certo appassionate di incontri e aperture “verso il basso”. Più della metà delle donne single intervistate ha specificato che non uscirebbe con un tipo meno colto, e l’86 per cento afferma di volere un partner altrettanto intelligente. Il denaro, poi, per l’universo femminile, non è assolutamente un problema: a circa la metà delle donne non importa se un uomo guadagna come loro, di più o di meno.

Match.com lo ha chiamato “Effetto Clooney“, visto che George ha sposato Amal Alamuddin, avvocato pienamente realizzato e dalla vasta cultura. Ma forse quella di George e Amal rappresenta solo un nuovo tipo di coppia di celebrità potenti: dopo tutto, Joseph Gordon-Levitt ha sposato lo scorso anno Tasha MacCauley, fondatrice e presidente dell’azienda robotica Fellow Robots. Speriamo che la tendenza continui.