Si chiama Globus ed è un’insolita scrivania pieghevole dalle forme rotondeggianti. Michiel van der Kley, il designer a cui si devono il progetto e la realizzazione, si è ispirato al film di Stanley Kubrick, “2001: Odissea nello spazio”. Ed effettivamente la forma di questo oggetto ricorda gli elementi scenografici della pellicola.

Completamente bianca, eccetto che per il rivestimento interno in pelle nera, questa gigante postazione di lavoro portatile vi farà sentire veramente a vostro agio, accogliendovi in una semisfera, ovvero una comoda poltroncina, e mettendovi davanti ad tavolino che potrebbe essere un ottimo punto di appoggio per il vostro computer portatile.

Globus

Si tratta di un prodotto molto utile, soprattutto se siete dotati di connessione wireless: Globus può essere trasportato e collocato ovunque.

Linee semplici, racchiuse nella pulizia della forma sferica, e allo stesso tempo avvenieristiche, comodità d’uso e maneggevolezza fanno della scrivania un’ottima compagna di lavoro da mettere nel proprio ufficio. Sarebbe bello anche se la trovassimo in molti luoghi pubblici: stazioni ferroviarie, aereoporti, biblioteche o musei. Il costo di questo oggetto, definito Spherical Mobile Office, si aggira intorno ai 7mila euro.