Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto tipico della cucina italiana a base di patate e, ovviamente, zucca. Si possono condire in molti modi differenti: l’importante è preparare sughi non troppo densi per consentire loro di legare bene.

Ecco 3 salse perfette per condire gli gnocchi di zucca con ingredienti autunnali: funghi, erbe aromatiche e noci saranno le basi delle salse che stupiranno per bontà i vostri commensali.

Gnocchi di zucca con salsa ai funghi

gnocchi di zucca e funghiPulite e affettate 300 g di funghi misti e tritate finemente 1 scalogno e qualche foglia di mentuccia. In una padella riscaldate alcuni cucchiai d’olio extravergine di oliva, unite il trito aromatico e fate soffriggere leggermente. Aggiungete i funghi, rosolateli e unite 50 g di panna da cucina. Fate cuocere la salsa per 15 minuti aggiungendo poca acqua calda, man mano che si asciuga. Salate e pepate alla fine. Cuocete 300 g di gnocchi di zucca in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con la salsa ai funghi. Servite subito.

Gnocchi di zucca al burro

gnocchi burro ed erbePreparate un trito aromatico con timo, maggiorana, salvia, prezzemolo, erba cipollina e mentuccia. Fate sciogliere 100 g di burro in una padella e, quando inizierà a prendere colore, unite le erbe; fate cuocere per pochi minuti e spegnete il fuoco. Lessate in abbondante acqua salata 500 g di gnocchi, quando verranno a galla prelevateli con una schiumarola e uniteli nella pentola con il sugo. Saltateli velocemente e servite accompagnando con parmigiano grattugiato.

Gnocchi di zucca con salsa al gorgonzola e noci

gnocchi gorgonzolaIn un tegame fate sciogliere 50 g di burro con 150 g di gorgonzola. Tritate finemente un mazzetto di prezzemolo e unitelo alla crema di formaggio insieme a una manciata di gherigli di noci tritate grossolanamente. Salate leggermente e fate insaporire a fuoco basso per 10 minuti. Lessate gli gnocchi di zucca in acqua salata e conditeli con la crema di formaggio. Decorate con qualche noce intera e servite.