La stagione calda è ormai alle porte e, con lei, torna anche la classica gonna lunga nera, vero e proprio must della stagione. Come ogni indumento, tuttavia, per essere indossato al top, deve godere di abbinamenti eccellenti che permettano al capo di far brillare la bellezza femminile.

Ecco, dunque, dieci consigli per non sbagliare.

  1. Uscita tra amiche. In una situazione informale, la gonna lunga nera si può abbinare con un top bianco o dai colori accesi che lasci scoperta, ma non troppo, la pancia. Per corredare il tutto, si può optare per un giacca di eco-pelle o di jeans leggero, quando fa molto caldo.
  2. Apertivo informale. In una situazione informale, anche con il proprio compagno, una delle soluzioni capaci di unire il fascino della gonna nera ad un gusto casual è la blusa. Questa camicia, dalle forme morbide, può essere messa nella gonna e poi fermata attraverso una cintura che richiami il colore degli accessori scelti.
  3. Informale ma non troppo. Se non si vuole rischiare di esagerare con l’informalità, magari ad un primo appuntamento, si può abbinare la gonna lunga con la classica camicia bianca, l’indumento che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di ogni donna (e di ogni uomo). In questo caso, abbinando i due capi ed impreziosendoli con accessori neutri, sarà possibile manifestare eleganza senza esagerare o senza scivolare sul banale.
  4. A lavoro. La gonna lunga nera, specialmente durante il periodo estivo, può essere un’ottima soluzione anche per andare al lavoro. In questo caso, al dinamismo dell’indumento, basterà abbinare una maglia neutra ed una giacca corta, così da rispettare l’ambiente di lavoro, senza perdere di vista il fascino.
  5. Aperitivo al Mare. Un aperitivo, magari in vacanza con le amiche, in riva al mare, può essere trascorso in compagnia della gonna e di una semplice t-shirt, non troppo larga, che definisca al meglio le curve del corpo fino ad intrufolarsi nella gonna. Così si potrà ottenere uno splendido risultato visivo, nonché una comodità estrema.
  6. Andare in spiaggia. Per andare in spiaggia, dopo essersi messe la gonna, si può affidare la parte superiore ad una canottiera che, molto presto, sarà rimossa per lasciare spazio alla tintarella. Le scarpe perfette possono essere delle zeppe che, non appena arrivate sulla sabbia, saranno tolte per camminare scalze.
  7. Seduzione ed eleganza provocante. Nel caso di una cena di gala, la gonna può essere abbinato a un bustino: pizzo o tessuto non importa, ciò che conta è il fascino che possono trasmettere le curve strette dall’indumento superiore, che poi si ammorbidiscono con i volumi della gonna. A questo outfit ben si abbina un trucco naturale supportato, però, da una buona dose di matita e mascara.
  8. Eleganza austera e formalità. Per rispettare un ambiente sofisticato o una cena importante, si può abbinare la gonna ad un tacco a spillo nero che accompagni il rigore di un pezzo superiore altrettanto serioso. In questo caso, da semplice capo di abbigliamento estivo, la gonna lunga nera diventa vero e proprio vessillo di eleganza formale e distinta.
  9. Vivacità e colore.Per dare un tocco divertente e vivace alla gonna, l’abbinamento migliore sono borse, di piccole dimensioni magari da tenere a mano, dai colori sfavillanti; ne sono una dimostrazione le borse firmate Vincent Billeci. Anche le scarpe possono essere uno strumento per stemperare.
  10. La cintura come ciliegina sulla torta. Quando si pensa ad un abbinamento per la gonna lunga, si deve tenere a mente anche la cintura, elemento distintivo di tutto l’outfit. Infatti, si può scegliere, con un look totalblack, di affidare una nota di colore, magari metallica, alla cintura, che caratterizzerà l’identità femminile.