Né mini né maxi: la gonna midi è la giusta misura per un look equilibrato, elegante e sofisticato. Si tratta infatti di un modello con orlo “a metà strada” tra il ginocchio e la caviglia, perfetto per ogni occasione, dall’ufficio al mattino fino a una cena importate.

La gonna midi, poi, sta bene a tutte le donne, con qualche accortezza. Se siete alte e snelle per voi è un modello perfetto; se siete basse meglio far retrocedere l’orlo verso il ginocchio, con spacco, vita alta e un bel tacco; se avete il polpaccio importante utilizzate gli stivali per sfinarlo.

Galleria di immagini: Gonna midi, gli abbinamenti dell'inverno

Sempre dall’aspetto retro, che sia a campana o stretta in fondo, cioè a matita, la gonna midi si candida a capo must have di ogni guardaroba femminile: ecco gli abbinamenti perfetti.

  • Per l’ufficio. Per la mattina prediligete modelli a tinta unita, se l’ambiente è particolarmente serio meglio optare per i sobri colori neutri come quelli visti da Hien Le. L’abbinamento migliore è con una camicetta in seta con fiocco come quelle proposte da Gucci per la collezione Autunno Inverno 2015 2016. Valerie Aflalo aggiunge anche un gilet corto e aderente sulla camicetta bianca e un modello a campana, per un effetto bon ton adorabile.
  • Per un aperitivo con le amiche. Per un appuntamento con le amiche si può osare con un modello a fantasia, fiorato, a righe o a pois, o plissettato come visto da Zara, da abbinare però rigorosamente a una maglia a tinta unita, per esempio con scollo a barca, e una pochette rigida o una clutch. Se avete in programma anche una passeggiata al freddo potete ispirarvi all’outfit di Max Mara che abbina alla midi a matita un maglioncino ton sur ton.
  • Per una gita fuori porta. Se avete in programma una gita fuori porta, per borghi e mercatini, alla gonna dovete abbinare scarpe basse: se siete abbastanza slanciate potete osare con le ballerine, in alternativa provate con le simpatiche stringate o divertitevi con un paio di sneakers. Nel caso di abbigliamento casual o sportivo optate per una t-shirt più semplice o una maglia a tinta unita. Barre Noir propone il giacchetto jeans per completare l’outfit.
  • Per la sera. Per una cena o una festa utilizzate un top gioiello per impreziosire l’outfit, a trapezio se avete qualche chilo da nascondere o attillato, giocando con tessuti preziosi e una gonna midi rigida, abbinando una pochette dall’aria lussuosa. In alternativa potete puntare su un modello particolare, come quello con france proposto da Chanel. In ogni caso, i tacchi sono d’ordinanza.
  • Gli accessori. Gli accessori sono perfetti per accentuare l’aspetto retro che regala questo tipo di gonna in tutte le sue varianti: non fatevi, dunque, mai mancare – senza esagerare – cappello, guanti vintage, occhiali da sole e collane vivaci.