Google guarda sempre al futuro, e lancia un paio di {#occhiali} che si preannunciano come un elemento tecnologico reale, che diventerà probabilmente alla portata di tutti in un futuro non troppo lontano. Si tratta dei bizzarri Google Glasses, degli oggetti non solo dedicati al mondo del fashion ma che si presentano esattamente come un computer portatile da indossare.

Galleria di immagini: Google Glasses alla New York Fashion Week

Ricordano molto gli occhiali di Ethan Hunt in Mission Impossible i quali, dopo aver dato le informazioni necessarie al protagonista, si autodistruggono; questi non presentano fortunatamente tale funzione, ma sono in grado di dare informazioni, scattare foto e fare filmati, solo guardandosi in giro. Per il momento, Google non ha diffuso una data precisa per l’uscita degli occhiali sul mercato ma, secondo le prime indiscrezioni, l’anno sembra essere il prossimo 2014; nel vicino 2013, invece, gli occhiali saranno disponibili ad un prezzo di 1500 dollari solo per un gruppo selezionato di sviluppatori che potranno studiarli e proporre modifiche.

La tecnologia si fonde con il mondo della moda, poiché il colosso del web ha deciso di presentare gli occhiali alla New York Fashion Week, quale miglior occasione? Ecco che allora le modelle di Diane Von Furstenberg sfilano in passerella con i Google Glasses. Il team della grande casa di moda è stato il primo gruppo di persone al di fuori di Google a poter provare i tecnologici occhiali, e il 13 settembre Google e Diane Von Furstenberg promuoveranno un breve film girato interamente con gli occhiali, inerente il “behind-the-scenes” della sfilata presso il più famoso evento di moda al mondo.

Fonte: ABC News