Un grande evento ieri alla Ferrari: Gordon Ramsay, lo chef più famoso del mondo intero, ha fatto visita alla scuderia della Ferrari a Maranello e ha incontrato lo staff, compresi i cuochi del ristorante, della rossa.

Una giornata piena di emozioni da entrambe le parti. Per i cuochi della Ferrari che si sono sottoposti al suo insindacabile giudizio e per lo chef che da sempre ha una spiccata ammirazione per la casa automobilistica italiana.

La visita di Ramsay, chef che è diventato famoso per le sue innumerevoli trasmissioni televisive e anche per essere uno dei pochi ad aver ricevuto tre stelle Michelin, è iniziata al mattino quando ha fatto un giro completo di tutte le aeree produttive dell’azienda per poi arrivare all’ora del pranzo e dirigersi verso Il Podio, il ristorante aziendale, per assaggiare i piatti del giorno.

Grande tensione per i cuochi che erano visibilmente nervosi nell’attesa del giudizio del loro lavoro. Ma tutto si è risolto per il meglio quando Gordon Ramsay, dopo aver assaggiato le tagliatelle alla bolognese, ha esclamato: “Delicious!”.

Questo il suo commento alla lunga giornata:

Ogni giorno lavoro per raggiungere la perfezione e ottenere le tre stelle Michelin è stato davvero un sogno, ma il mio altro grande sogno si è realizzato quando ho guidato la mia prima Ferrari.

Giornata fantastica: non mi ero mai divertito tanto. Grazie mille. Thank you!