Italia 1 dovrebbe essere la TV giovane della Mediaset generalista. L’emittente che da ai ragazzi quello che vogliono. Ma i fan di “Gossip Girl” sono molto arrabbiati in questi giorni, perché pare che il canale abbia effettuato una nuova censura sul loro telefilm preferito, Gossip Girl appunto.

La censura riguarderebbe, stando ai fan di Chuck Bass & Co., il bacio che in una puntata da guesta star la cantante Hilary Duff si scambia con Jessica Szohr: la scena ritrae una sorta di gioco a tre, che si risolve poi con il {#sesso} di gruppo. Non ci sono scene scabrose, o di nudità, ma tre ragazzi un po’ ubriachi che sperimentano l’amore libero, ripercorrendo la filosofia dell’intera serie. In altre parole, Italia 1 sapeva a cosa andava incontro trasmettendo “{#Gossip Girl}”, e allora perché tagliuzzarla in questo modo barbaro?

Galleria di immagini: Gossip Girl

Non è la prima volta che capita, infatti nei giorni precedenti era stato censurato anche un bacio gay tra Ed Westewick e Neal Bledsoe. Su questo però ci sono certezze, mentre nel primo caso, si tratta solo di una lamentela dei fan, non confermata. In ogni caso, il problema c’è e fa riflettere.

Perché il mondo si muove in un’altra direzione e se persino una soap spiccatamente per famiglie come “Un posto al sole” si apre all'{#omosessualità} senza falsi pudori e a New York decidono che è giusto celebrare matrimoni gay, allora forse quello che fa Italia 1 è un controsenso, una controtendenza, una contraddizione. O forse il pubblico preferisce l’omofobia sfoggiata in Tamarreide, ma il dubbio profondo è che la docusoap dei tamarri non abbia tanti fan come gli adolescenti dell’Upper Eastside.