Il bacio gay nella terza serie di Gossip Girl è stato censurato da Mediaset. Nulla di nuovo sotto il sole, dato che in altre occasioni è successo qualcosa di simile. Pensiamo al bacio saffico che Francine scambiava con una sua amica all’interno del cartone animato “American dad“. Una scelta neppure motivabile per il tipo di serie, un cartone animato, che tuttavia è sconsigliabile ai bambini per moltissimi contenuti. Per cui il bacio tra Chuck Bass e Josh Elliot in Gossip Girl è stato tagliato senza fornire giustificazioni.

Galleria di immagini: Gossip Girl

Anche la Rai tagliò un bacio tra due uomini. Era l’anno scorso e su Rai 2 andava in onda “I segreti di Brokeback Mountain“: dopo un’accesa polemica, le censure vennero motivate con questioni tecniche, ma chissà perché anche su Rai Movie la pellicola fu mandata in onda tagliata negli stessi punti. Tuttavia non furono fornite ulteriori spiegazioni.

C’è chi ipotizza che l’emittente Italia1 abbia ritenuto sconveniente trasmettere nella fascia primo-pomeridiana un bacio omosessuale. Ma non ci si fa problemi quando anche in altri orari visibili ai più piccoli ci sono programmi diseducativi come “Tamarreide“, che mostrano il peggio del peggio degli atteggiamenti che un essere umano possa avere. Ricordiamo l’episodio di omofobia, in cui uno dei concorrenti è stato accusato pesantemente dagli altri di essere gay solo per la giacca che indossava.

C’è chi invece crede che questo tipo di censure siano inutili: cosa può cambiare nello scoprire che esistono tanti tipi di amore? In fondo i protagonisti di Gossip Girl non ci vanno certo per il sottile quanto a promiscuità, anche tra persone dello stesso sesso. E moltissime fan, ma anche moltissimi fan, saranno d’accordo nell’affermare che eliminare Chuck Bass è un vero e proprio delitto.