Si tinge di mistero l’atmosfera sul set del telefilm “Gossip Girl”. Pare infatti che una delle protagoniste della serie fin dall’inizio possa abbandonare il cast fisso a partire dalla prossima stagione.

Stiamo parlando di Taylor Momsen, che veste i panni della giovane Jenny Humphrey. Come riportato dal re del gossip telefilmico Ausiello, al suo personaggio dovrebbe capitare qualcosa di veramente “grosso” al termine della terza stagione, attualmente in onda negli Stati Uniti sul canale via cavo CW e in contemporanea in Italia su Mya.

Una fonte vicina alla CW afferma che nei piani della rete per la quarta stagione della serie adolescenziale non è prevista la presenza della Momsen, a causa di non meglio specificate “ragioni creative“. Per il momento si tratta comunque di voci non ancora confermate ufficialmente dalla produzione e il suo personaggio, anche se non dovesse più far parte del cast fisso, potrebbe anche rientrare in veste di guest-star.

Taylor Momsen, che è anche la cantante della rock band Pretty Reckless, nonostante la giovane età, non ha ancora compiuto 17 anni, può già vantare nel proprio curriculum la presenza in un film di Gus Van Sant, “Paranoid Park”, e un presunto flirt con Chace Crawford, suo collega in “Gossip Girl”, forse ancora per poco. L’attrice potrebbe dunque seguire il destino di altre controverse protagoniste di telefilm teen del passato: Shannen Doherty, “scaricata” da “Beverly Hills 90210″ e Mischa Barton, uscita pure lei dal cast di “O.C.” al termine della terza stagione.