È piena di entusiasmo Margherita Zanatta, nonostante la fine del Grande Fratello. La speaker varesina ha infatti rilasciato la sua prima intervista per AdnKronos, dimostrandosi serena per il percorso intrapreso nella casa di Cinecittà e riconfermando le proprie opinioni su tanti protagonisti del reality.

Margherita, che da più di sei anni cerca di far parte del cast del GF, svela come sia un sogno partecipare a questa trasmissione e come non sia affatto difficile vivere per sei mesi in isolamento forzato. Se dipendesse da lei, la Zanatta tornerebbe immediatamente nella casa più spiata d’Italia:

Galleria di immagini: Margherita Zanatta

“Lo rifarei, rifarei tutto. Perché vivere in un posto che amplifica così tanto le emozioni e senza contatti con l’esterno ti fa apprezzare tanto le cose che hai e che in quel momento ti mancano”.

La ventinovenne figlia del cestista Marino Zanatta ammette di essere cambiata durante il reality e di aver imparato a non dar retta alla gente cattiva, senza rimpianti e paranoie. Il riferimento sembra essere a Nando Colelli, l’ex fidanzato smascherato da “Le Iene”, e a Guendalina Tavassi, l’ex amica conosciuta in trasmissione. Margherita, inoltre, pare sia stata adeguatamente istruita da sua madre:

“Mia madre mi ha detto che il filmato delle Iene su Nando è solo un decimo di quello che hanno fatto vedere. E, anche dentro al GF, di Guenda ci sono molte cose che non si sono viste. Ma io sono tranquilla, il mio l’ho fatto. Ora è importante solo credere di più in me stessa”.

In tutto questo, non poteva mancare un riferimento ad Andrea Cocco che, oltre a essere il vincitore di questa edizione del Grande Fratello, è anche il suo fidanzato. Non è dato sapere se la relazione continuerà terminata l’esperienza televisiva, ma nel frattempo Margherita non trattiene la felicità:

“Essere usciti insieme è ancora più figo, perché da questo momento possiamo vivere insieme tutte le emozioni che ci aspettano. Penso alle serate che faremo mano nella mano in giro per l’Italia. Sarà tutto ancora più bello”.

E, nonostante si veda già proiettata nelle serate in discoteca tradendo forse una falsa modestia, la Zanatta sorprende i suoi detrattori che, soprattutto negli ultimi mesi, l’avevano accusata di agire maliziosamente per conquistarsi un posto in TV. Margherita vorrebbe tornare al suo vecchio lavoro di speaker radiofonica, perché sostiene si tratti della sua più grande passione.

“Non vorrei darmi la zappa sui piedi, ma spero davvero di lavorare in radio, è il mio mondo, mi piace raccontare i fatti miei e parlare dei fatti degli altri. Parlo così tanto che i fonici del “Grande Fratello”, per prendermi in giro, mi dicevano “ci hai ustionato le orecchie”. Quindi, sì, spero tanto di avere un mio programma radiofonico”.