Lavorare da casa ha i suoi pro e i suoi contro. Quando non ci si deve recare in ufficio o in azienda, non si deve fare i conti con i colleghi e non ci si deve nemmeno preparare per uscire; è però importante non condurre un tipo di vita troppo sedentario e lasciarsi andare alla trasandatezza. Vediamo gli errori da non commettere.

Lavorare da casa è diventata un’opzione sempre più comune all’interno dell’economia in crisi di oggi. Con il tasso di disoccupazione che cresce in molti paesi del mondo, Italia compresa, in molti si stanno arrangiando a guadagnare rimanendo all’interno delle proprie mura e la tecnologia ha di certo facilitato una possibilità di questo tipo. Se praticate il telelavoro con il computer, il telefono e la webcam, è importante però evitare alcuni errori comuni.

Innanzitutto, è importante continuare a sorridere. Anche se non avete un contatto diretto con i colleghi, dovete cercare di sorridere mentre siete al telefono, perché sebbene la persona con cui state parlando non vi può vedere, può percepirlo. Lo stesso vale per la comunicazione scritta: quando mandate un’email, uno smile può essere determinante per dare un tono amichevole alle vostre parole, ed è naturalmente importante sorridere anche se vi trovate in una video conferenza.

Un errore da evitare è poi quello di tenere una cattiva postura. Innanzitutto, per una questione fisica, visto che sedere in maniera scomposta può provocarvi dolorini e acciacchi vari e poi, se comunicate via webcam, potete fare una cattiva impressione su chi vi guarda. Fate inoltre attenzione a quanto può apparire all’interno della ripresa della webcam ed evitate di mostrare che la vostra camera è troppo disordinata, così come è meglio evitare che appaiano nella ripresa bottiglie di alcolici o indumenti intimi. Meglio che in casa non siano inoltre presenti rumori di fondo troppo forti e fastidiosi, che possono ostacolare le vostre comunicazioni.

Un’altra cosa fondamentale è mantenere un buon aspetto e una buona cura personale. Anche se non dovete uscire per andare in ufficio, non significa che dobbiate stare in pigiama tutto il giorno. La cosa migliore è farsi una doccia, vestirsi e prepararsi come se si dovesse uscire, fa bene per il vostro umore e può avere un peso sulla vostra efficienza nel lavoro, anche se questo è solo su PC o al telefono.

Tra le regole d’oro della comunicazione online, vi è quella di non rispondere con un no o declinare un’offerta via email. Quando dovete dare una notizia negativa, è meglio chiamare prima per telefono. Meglio evitare poi di mandare email troppo lunghe; è consigliabile invece essere concisi e immediati nelle comunicazioni e arrivare subito al punto per non far perdere tempo al nostro interlocutore. Infine, anche se lavorate a casa da sole, non compiete troppe azioni contemporaneamente: è vero che potete fare la lavatrice tra una telefonata e l’invio di un’email, però cercate di non farvi distrarre, trascurando il vostro lavoro.

Fonte: Forbes