Gucci presenta la nuova collezione Cruise 2013, contraddistinta da capi sofisticati, leggeri e giovanili.

Frida Giannini, direttore creativo della maison, si è ispirata all’iconico motivo Flora di Gucci, per rivisitare silhouette, volumi e colori di fine anni Sessanta e inizi anni Settanta. Per interpretare la Cruise Collection 2013 ha scelto la spontaneità delle modelle Marisa Berenson e Veruschka.

La nuova linea gioca sui contrasti, accostando capi ultra femminili ad altri vagamente maschili: tuniche corte, caftani, pantaloni maschili con pinces e tagli svasati, da abbinare a camicie oversize e leggere.

La sensualità prende forma con abiti, gonne e camicette contraddistinte dai motivi iconici Flora, a cui si abbinano perfettamente cappelli di paglia, cinture preziose, zeppe o sandali ultra flat.

I tessuti utilizzati sono leggeri e morbidi al tatto come georgette e jacquard di seta, mussola, lino e texture animalier come coccodrillo e pitone.

I colori della Cruise Collection 2013 sono accesi e decisamente estivi: rosa bubble gum, rosa vintage, giada, primula, lilla e giallo luminoso.