Guerlain, l’azienda cosmetica francese tra le più prestigiose al mondo, e Emilio Pucci, la casa di moda fiorentina che ha lanciato le stampe stile anni ’70, si sono unite per creare la collezione di make-up Terra Azzurra per l’estate 2012. Una capsule collection sui toni del Mediterraneo, con colori dal blu al corallo.

Galleria di immagini: Terra Azzurra by Guerlain ed Emilio Pucci

La Terra Azzurra collection firmata da Olivier Échaudemaison, direttore creativo di Guerlain, e Laudomia Pucci, direttrice immagine di Emilio Pucci, si ispira alla Riviera Italiana per i suoi smalti, gloss, ombretti e mascara. I toni sono quelli caldi della terra e freschi del mare, azzurro, corallo e marrone; una palette molto vicina alla Croisette di Dior, che puntava come riferimento alla Costa azzurra francese.

Il make-up proposto da Guerlain e Pucci per l’estate 2012 comprende il prodotto di bellezza di punta, che dà il nome alla collezione, Terra Azzurra: un mix tra terra abbronzante e blush in un’unica soluzione ibrida, che garantisce alla pelle del viso una tonalità calda e contemporaneamente esalta gli zigomi. Meteorites Perles d’Azur sono perle color azzurro, rosa, terra, bianco e nudo, che insieme creano una polvere illuminante per far brillare l’incarnato. Da stendere con il pennello Meteorites venduto in un’elegantissimo astuccio dalle evidente stampe Pucci.

Per gli occhi la collezione si snoda di nuovo sui colori principali: nero/marrone, avorio, rosa e corallo per la palette di ombretti; Blu acqua per il Khol Kajal in un pratico pennino; e blu anche per il mascara. Infine per le labbra tre tonalità di gloss dai nomi molto suggestivi: Porto Fino, in rosa corallo, Porto Ercole, in un caldo marrone, e Porto Azzurro, che si presenta come un blu elettrico ma di fatto è una sfumatura più fresca del trasparente. Per le unghie, due sfumature di smalti dai nomi altrettanto evocativi: Paradiso e Riviera, rosa corallo acceso il primo, blu carico lievemente metallizzato il secondo.

Fonte: BecomeGorgeous