La conferma ufficiale dovrebbe arrivare a fine settimana, ma in via ufficiosa è praticamente certo che Taylor Lautner sarà il protagonista del prossimo film dell’acclamato regista Gus Van Sant. I due si erano visti per una chiacchierata preparatoria la scorsa estate.

Erano ancora i primi di luglio quando avevamo visto Van Sant uscire da un ristorante di Los Angeles con un Taylor iper-sorridente, accompagnati tra l’altro dallo sceneggiatore Premio Oscar Dustin Lance. E ora finalmente si sa qualcosa di più.

Galleria di immagini: Taylor Lautner con Gus Van Sant

Il progetto con il regista di “L’amore che resta” sarà un film indipendente di piccolo budget tratto da un articolo non-fiction apparso sul New Yorker, e sarà girato nei primi quattro mesi del 2012. Altro non si sa, se non che entro la settimana emergerà il nome dello sceneggiatore.

Taylor, presto nelle sale con l’attesissimo “Breaking Dawn parte I”, non ha avuto un grande successo con il thriller “Abduction”, e sarebbe deciso a rifarsi puntando su altri generi di film. Da questo momento in poi, infatti, vorrebbe lavorare esclusivamente con grandi registi o sceneggiatori per dare una nuova piega alla sua carriera.

E con tutti i soldi guadagnati con la saga di “{#Twilight}” può ben permettersi qualche film di nicchia.

fonte: HollywoodReporter