L”angelo azzurro della settima arte troverà di nuovo vita sul grande schermo! A incarnare uno dei miti del cinema internazionale, Marlene Dietrich, sarà la protagonista di “Sliding Doors”, Gwyneth Paltrow. La notizia è ormai ufficiale visto che la Paltrow ha già firmato il contratto con la BBC che produrrà il biopic dedicato alla star tedesca scomparsa nel 1992.

Una prova impegnativa per la Michelle di “Two Lovers” che, non solo dovrà restituire al pubblico la grandezza artistica della divina Marlene, ma anche le sfaccettature private e personali della grande diva. Dalla bisessualità alla lotta contro la dipendenza dai farmaci e dall’alcool, tanti gli scandali, presunti o reali, che accompagnarono la sua vita, per non parlare delle movimentate vicende sentimentali come i suoi numerosi flirt con star del mondo dello spettacolo: Frank Sinatra, Yul Brynner e John Wayne.

La sceneggiatura del film è scritta da Andrew Davies e si basa sulla biografia ‘Marlene Dietrick. Mia madre’ firmata dalla figlia dell’attrice Maria Riva. Chissà come se la caverà la biondissima attrice che da anni sogna di interpretare questo ruolo…