L’iPhone è uno strumento divenuto quasi indispensabile nella vita quotidiana: oltre a connetterci con il mondo, a informarci in tutte le maniere possibili e immaginabili, a renderci più multimediali e produttivi, facilita un’infinità di operazioni grazie alle applicazioni di ogni tipo, da quella che permette di tenere traccia delle serie TV che si stanno guardando a quella per esercitarsi con i quiz dell’esame di teoria per la patente di guida, passando per la app che traccia i pacchi di tutti i principali corrieri del mondo.

Da oggi, grazie alla collaborazione con Shiseido, l’iPhone diventa anche complice della cosmesi: grazie a Haku I-Device, infatti, lo smartphone permette di attivare una maschera di bellezza e di far penetrare a fondo nella pelle i principi con due elettrodi collegati.

Nella confezione Shiseido si trovano una maschera in tessuto, applicabile direttamente sul viso, e una coppia di elettrodi con un jack da collegare al proprio iPhone, che tramite attivazione dell’app dà inizio ad un trattamento idratante intensivo mirato ad attenuare – in soli 10 minuti e tre mosse – macchie e imperfezioni cutanee.

Ecco le tre semplici azioni da compiere:

  1. Applicare la lozione sul viso e far aderire la maschera al viso
  2. Scaricare l’app sul proprio iPhone, inserire le sommità degli elettrodi nella maschera
  3. Aspettare dieci minuti, dopodiché l’applicazione segna la conclusione della seduta ed è sufficiente rimuovere gli elettrodi e la maschera dal viso

La cattiva notizia è che, per ora, di questo trattamento futuristico possono godere solo i clienti giapponesi.