La festa di Halloween è una ricorrenza fatta soprattutto di atmosfera, di colori, di decorazioni: regnano sovrani morti viventi, mostri, pipistrelli, ragni e non possono dunque mancare i film da vedere durante questo periodo per divertire e spaventare grandi e piccini.

Si tratta ovviamente di pellicole dalla tematica horror, da brividi vietati ai minori per gli adulti oppure più soft, ironici o grotteschi per bambini e adolescenti. Molti sono dei veri e propri classici dei relativi generi, che negli anni hanno conquistato milioni di fan nel mondo che non si stancano mai di vederli e rivederli, sotto Halloween e spesso anche sotto le feste natalizie.

Ecco 10 film da vedere ad Halloween, divisi tra proposte per bambini e per adulti.

Bambini: film da vedere ad Halloween

  • Nel fantastico mondo di Oz (1985). Seguito non ufficiale del celeberrimo film Il mago di Oz del 1939, prodotto dalla Walt Disney Pictures e basato sul secondo e sul terzo romanzo di L. Frank Baum, Il meraviglioso Paese di Oz e Ozma Regina di Oz, entrambi seguiti de Il Meraviglioso Mago di Oz. Riprende i lati più inquietanti e a tratti violenti della storia di Dorothy, e tra i suoi fantasiosi personaggi vede anche Jack testa di Zucca, un grosso fantoccio fatto di rami, stracci e con una zucca di Halloween al posto testa.
  • La famiglia Addams (1991). Il film porta sul grande schermo le avventure della bizzarra e macabra famiglia creata negli anni Trenta da Charles Adams per fare una satira ironica sugli atteggiamenti della borghesia americana di quegli anni, già protagonista dell’amata serie tv degli anni Sessanta.
  • Hocus Pocus (1993). Parte della lunga lista di film dedicati ad Halloween dalla Disney ancora oggi (il primo fu il cartone animato Le avventure di Ichabod e Mr. Toad del 1949 e l’ultimo è stato Into the Woods del 2014), è una girandola di divertimento per grandi e piccini con le “streghe” Kathy Najimy, Bette Midler e una Sarah Jessica Parker pre-Sex and the City.
  • Nightmare before Christmas (1993). Altro film Disney di Halloween, del 1993 proprio come Hocus Pocus, ideato e prodotto dal genio cinematografico che più rispecchia con i suoi gusti dark questa festa, Tim Burton. Poetico elogio delle festività, il film è realizzato in stop-motion, cioè usando dei pupazzi mossi a mano dagli animatori fotogramma per fotogramma.
  • Hotel Transylvania (2012). Film d’animazione, prodotto dalla Sony Pictures Animation per la Columbia Pictures, racconta la difficile convivenza (a lieto fine) tra umani e i classici mostri come vampiri, mummie, lupi mannari e Frankenstein, che poi tanto cattivi non sono. Del 2015 il seguito, voluto dopo il grande successo della prima e divertente pellicola.

Adulti: film da vedere ad Halloween

  • Halloween – La notte delle streghe (1978). Il primo di un’interminabile serie di sequel, Halloween, l’originale del 1978, è il film da vedere assolutamente durante la notte delle streghe: Michael Myers è l’uomo dietro la maschera bianca, il primo omicida seriale del genere horror che a colpi di coltelli da cucina, accompagnato da una musica ossessiva, vi terrà incollati al divano e farà sobbalzare a ogni rumore sospetto.
  • Venerdì 13 (1980). Prima che Jason indossasse la sua celebre maschera da hockey per diventare il più famoso assassino del cinema horror qualcun altro della sua famiglia si dilettava a uccidere gli ignari campeggiatori di Crystal Lake.
  • Beetlejuice – Spiritello porcello (1988). Cast stellare – Alec Baldwin, Geena Davis, Winona Ryder, Catherine O’Hara, Jeffrey Jones, Glenn Shadix, Robert Goulet e Michael Keaton nel ruolo di Betelgeuse – per questa commedia grottesca diretta da Tim Burton, che si è aggiudicata l’Oscar per il miglior trucco. Adatto anche ai bambini, meglio se in compagnia di un adulto.
  • Il mistero di Sleepy Hollow (1999). Suggestiva pellicola che il regista Tim Burton ha liberamente tratto dal racconto La leggenda della valle addormentata di Washington Irving. Premio Oscar per la miglior scenografia, racconta la lotta soprannaturale tra il poliziotto Ichabod Crane (Johnny Depp) e il Cavaliere senza testa (Christopher Walken).
  • The Babadook (2014). Esce dalle pagine di carta di un libro l’uomo nero Babadook, ma non per questo è meno concreto e spaventoso di altri mostri. Consenso unanime di pubblico e critica per un horror atipico che è considerato uno dei migliori degli ultimi anni e, perciò, da vedere o rivedere nel periodo più spaventoso dell’anno.