Si sta per avvicinare la festa di Halloween e, per sfatare il mito che non abbia collegamento con il nostro Ognissanti, si può ricordare come Halloween sia la contrazione in inglese di “All Hallows Eve”, letteralmente Notte di Ognissanti.

Entrambe le ricorrenze risalgono all’antichissima festa celtica irlandese di Samhain, dove i Celti si travestivano con costumi paurosi con lo scopo di tenere lontani gli spiriti cattivi e dove particolare rispetto veniva accordato ai defunti.

Galleria di immagini: Halloween Celebration

Anche quest’anno in tutta Italia si terranno party, parate, eventi e tour all’insegna della zucca gialla.

Ma gli amanti del vero brivido non possono perdersi «la prima e la più grande Halloween Fest d’Italia»: La XVII edizione di Halloween Celebration, organizzata a Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca.

Una kermesse di tre giorni, che nell’ultima edizione ha ospitato 45.000 spettatori in una sola notte. Un pubblico anche internazionale, attratto dagli spettacoli, dai concerti e dalle rievocazioni, ma soprattutto dagli eventi speciali proposti.

Per esempio la rappresentazione teatrale che riporta in vita una dama del Seicento, di rara bellezza ma anche efferata assassina. Oppure il percorso forzato di stanze e corridoi dove una sapiente scenografia, musiche ed effetti speciali offriranno allo spettatore la possibilità di immergersi nel vero terrore. In aggiunta, vengono proposte 11 ore di fila di proiezioni horror, dalle 21.00 alle 08.00 del mattino, nonché numerose realtà musicali live e disco dance, culminanti nel Grande Sabba e poi nel Dance Macabre, dell’ex convento delle Obiate.

Non mancheranno lo spettacolo pirotecnico, un’affascinante mostra fotografica ai confini con la vita e la morte di Andrea Morganti, spettacoli per bambini e altre proposte alternative.

Se Lucca fosse distante, si può optare per l’Halloween Bardi Night, uno spettacolo interattivo all’interno della Fortezza di Bardi di Parma, dove un percorso labirintico tra i luoghi oscuri del castello regalerà attimi di autentico batticuore.

Per chi ama i gialli e la buona gastronomia, vale la pena provare la Notte con Delitto nel Cilento (Salerno): l’unica cena spettacolo con delitto e gioco interattivo.

Chi vive a Milano può comodamente raggiungere il Castello Sforzesco per il Capodanno Celtico. Qui si potrà ammirare i laboratori artigianali dei Celti, partecipare alle danze, assistere a una battaglia tra cavalieri e molto altro.