La versione Web di Focus Storia ha effettuato un sondaggio fra i suoi utenti: il telefilm più amato nella storia della TV italiana è “Happy Days“, la famosa sit-com familiare ambientata negli anni ’50.

Le vicende dei Cunningham hanno ottenuto il 23,3% delle preferenze, battendo rivali di assoluto rispetto quali Star Trek e Hazard, due dei telefilm di maggior successo del ventennio appena trascorso.

“Happy Days”, trasmesso in Italia dall’agosto del 1977, è stato il primo telefilm statunitense ad ottenere un altissimo tasso di gradimento fra gli spettatori italiani, fino allora poco abituati alle produzioni estere. Anche nel resto del globo la sit-com ha riscosso gran successo, tanto che ancora oggi diverse emittenti ne continuano la messa in onda.

Dal cast di “Happy Days” sono emersi alcuni dei personaggi più influenti dell’attuale panorama televisivo e cinematrografico, come Ron Hovard, oggi regista di successo e Marion Ross, attualmente impegnata nella quarta stagione di Brothers and Sisters.

Non bisogna, infine, dimenticare il mitico Fonzie, il bullo dal cuore d’oro simbolo del telefilm, interpretato da Henry Franklin Winkler. Dopo il successo di “Happy Days”, l’attore ha partecipato a diverse pellicole e telefilm interpretando ruoli minori.