Harrison Ford potrebbe tornare nei panni di Han Solo nel settimo episodio di Star Wars.

L’ultima notizia con cui ci aveva lasciati la Lucasfilm era quella sulla sua cessione alla Disney, assieme ai diritti del franchise di Star Wars. Attorno al contratto milionario tra Lucas e Disney, ruotava anche la voce secondo cui Star Wars 7 sarebbe uscito nel 2015. Ora la notizia sembra confermata, con una sorpresa in più: Harrison Ford potrebbe di nuovo essere Han Solo (Ian Solo nella versione italiana), capitano della mitica Millennium Falcon, con cui intere generazioni hanno fantasticato.

Galleria di immagini: Harrison Ford

Harrison Ford ha ormai settant’anni, ma non sembra dimostrarli: ultimamente, è tornato sugli schermi cinematografici interpretando ruoli particolarmente forti e fisici, come quelli in Cowboys&Aliens e in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo, diretto da Steven Spielberg.

Se fosse confermata, la partecipazione di Ford al film avrebbe il sapore di un ritorno alle origini della saga: forse la volontà è dimostrare che non c’è un’interruzione della tradizione nel passaggio dalla Lucasfilm alla Disney, ma, sostanzialmente, una forte continuità.

Che sia un’operazione di fidelizzazione per non deludere il pubblico, un’operazione commerciale o una scelta autoriale, Harrison Ford convince sempre: nel corso degli anni, pur invecchiando, ci ha sempre abituati a interpretazioni da manuale, uno dei pochi attori hollywoodiani a incarnare con ironia, forza, dramma e unicità il ruolo dell’eroe avventuriero.

Fonte: CoomingSoon