Anche se l’uscita del nuovo e interessante “Harry Potter e i Doni della Morte” non è ancora vicina, l’hype che si sta generando attorno alla pellicola è già abbastanza elevato da focalizzare l’attenzione su ogni dettaglio.

A quanto pare, alcuni fan molto scrupolosi hanno scovato nell’ultimo trailer del film un’anomalia piuttosto curiosa: infatti, nello sneak peak presente in anteprima sul DVD di “Harry Potter e il Principe Mezzosangue”, a un certo punto appariva Hermione (Emma Watson) con le mani insanguinate; questo particolare invece è stato rimosso nell’ultimo video pubblicato da Warner Bros, poiché la giovane maga mostra le mani completamente pulite.

Da parte della casa produttrice non ci sono stati commenti sul fatto, ma in tanti temono che non si tratti di una magia utilizzata dai produttori per entrare nello spirito del film, ma di una vera e propria censura: la Motion Picture Association of America, la società incaricata della distribuzione dei trailer, sembra molto rigida al riguardo e si premura di distribuire filmati visionabili da tutto il pubblico, pargoli compresi.

Il particolare era difficile da notare, è infatti passato inosservato da gran parte del pubblico. Certo che tale operazione desta qualche perplessità: perché censurare una scena facendo sparire il sangue in un film dove saranno sicuramente presenti delle morti? Ma soprattutto, tale modifica riguarda solo il trailer o verrà applicata anche all’intera pellicola?