L’intero cast della saga fantasy di “Harry Potter” tornerà sul set a dicembre per registrare nuovamente alcune scene del film Harry Potter e i Doni della morte: parte II. I protagonisti Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint dovranno così ritornare ai Leavesden Studios a Hertfordshire, in Inghilterra.

Emma Watson, che interpreta Hermione Granger, ha così dichiarato a riguardo:

Abbiamo fermato i treni a King’s Cross per poter filmare quelle scene. Abbiamo avuto solo due giorni di tempo per registrarle, quando invece avremmo avuto bisogno di molto più tempo. E così dobbiamo ritornare sul set a dicembre per rifarle di nuovo.

Vi sono però delle difficoltà per Emma Watson e Daniel Radcliffe: l’attrice, appena finite le registrazioni del film, è corsa a tagliarsi i capelli, pertanto dovrà ricorrere probabilmente alla parrucca o ad altri espedienti per ritornare sul set con i capelli lunghi. Daniel Radcliffe, invece, aveva espresso tutta la sua contentezza alla fine delle registrazioni del film perché stanco del suo ruolo, dopo 10 lunghi anni di Harry Potter. Ritornare ancora una volta sul set sarà per lui traumatico ed estenuante.

“Harry Potter e i doni della morte” è il capitolo conclusivo della famosa saga fantasy, adattamento cinematografico dell’omonima collana letteraria nata dalla penna della scrittrice britannica J. K. Rowling. Il film è stato diviso in due parti: la prima parte uscirà al cinema il 19 novembre, mentre la seconda il prossimo luglio.