La televisione e il cinema ci hanno propinato ultimamente una serie di film ispirati a missioni di pirati o scenari degni di un libro di Emilio Salgari. Quello più recente e indubbiamente più famoso, la trilogia dei Pirati dei Caraibi, potrebbe aver ispirato la creazione di questo nuovo modello di orologio decisamente eccezionale. Stiamo parlando di HD3 Complication Black Pearl.

Più che un semplice orologio potremmo definirlo, anche se in senso figurato, un vero e proprio forziere di tesori pirata, dato che è quotato ben 400.000 dollari.

È prodotto in soli 11 esemplari e questo lo porterebbe ad essere un prodotto ancora più ricercato e unico per amanti e appassionati, anche se purtroppo il “piccolo” dettaglio del prezzo lo renderà sicuramente uno dei tanti oggetti che sceicchi e nababbi acquisteranno per puro sfizio e sicuramente con poco sforzo.

Il design di Fabrice Gonet consentirà di controllare attentamente ogni singolo meccanismo, e restare quasi affascinati dall’ipnotico movimento dei vari componenti e delle varie ruote dentate che, legate in un armonioso e studiato intreccio, scandiscono il tempo in maniera accurata.

La rondella numerata a sinistra serve per segnare le ore mentre la ruota centrale i minuti. Su uno dei due lati e sulla parte posteriore del quadrante, invece ci sono pulite decorazioni piratesche, il classico teschio sullo sfondo tipico delle bussole tardo medioevali o con due spade incrociate.