UPDATE: Heather Parisi è tornata a farsi viva dalle pagine del proprio blog, qui tutti i dettagli.

Heather Parisi è scomparsa insieme alla sua famiglia. Non si hanno notizie dall’inizio dell’anno e pare che lei e il compagno Umberto Maria Anzolin siano scappati dall’Italia per evitare il pagamento dei debiti derivanti dal fallimento della conceria di famiglia.

Tra chi sostiene di averli avvistati ad Hong Kong e chi, invece, si lancia nelle più svariate ipotesi sui social network, è giallo per una delle dive più amate degli anni ’80.

Galleria di immagini: Heather Parisi

Diventata madre di due gemelli lo scorso anno, con una gravidanza record alla soglia dei 50 anni, la Parisi si sarebbe imbattuta in problemi di natura finanziaria. Secondo quanto riporta il TGCom, la conceria di famiglia sarebbe stata messa in liquidazione già lo scorso anno, mentre la showgirl è stata ingiustamente snobbata dallo showbiz tricolore.

E così la decisione di tentare la fortuna altrove, forse in un paese offshore per sfuggire ai debiti rimasti insoluti dalla conceria Anzolin. Un indiscrezione, quest’ultima, che troverebbe conferma solo sulle riviste scandalistiche, ma di cui non è dato sapere l’eventuale veridicità e, per questo, da prendere con le dovute cautele.

I supposti avvistamenti a Bangkok e quelli a Hong Kong non sembrano essere attendibili, mentre le testate più ottimiste ipotizzano che la famiglia si sia semplicemente assentata per la nuova prova dietro alle cineprese della Parisi, dopo l’esperimento di “Blind Maze” del 2009. Al momento, però, il mistero è lontano da un’effettiva risoluzione e, come ormai usanza in questi casi, sono proprio i social network a fornire le più illuminanti motivazioni. E, così, il Web ironizza sui debiti citando la canzone “Cicale“, deridendo la showgirl per non averne fatto tesoro come la famosa formica del testo. I fan, invece, si augurano che l’assenza ingiustificata derivi invece da una semplice vacanza, tenuta ben nascosta dall’invadenza dei paparazzi. Di certo, ne sapremo di più nei prossimi giorni.