Help Donna” è un servizio nuovo, gratuito, dedicato alle donne. Help Donna vuole essere sempre presente, e il suo scopo è quello di aiutare le donne che possono trovarsi in situazioni pericolose (aggressioni, violenze…).

Il servizio funziona in questo modo: le donne (maggiorenni) vengono fornite di un cellulare, distribuito dalla Regione Piemonte, ideatrice del servizio. Associato al tasto 5 del cellulare in dotazione è memorizzato in chiamata rapida il numero del Centro Servizi che opera per Help Donna.

In una situazione di pericolo, la donna dovrà semplicemente tenere premuto il tasto 5 che provvederà ad inoltrare una chiamata d’emergenza al call center e inviare tre messaggi di testo per avvertire fino a tre persone (parenti, conoscenti, amici ecc…) i cui contatti sono stati precedentemente memorizzati sul cellulare come persone di fiducia. Talvolta, possono anche essere avvisate direttamente le forze dell’ordine.

Help Donna, creato dalla regione Piemonte con iniziale diffusione solo nella zona, grazie al successo ottenuto si è adesso ampliato ad altre aree geografiche: dal sito www.regione.piemonte.it/helpdonna potrete iscrivervi al servizio di teleassistenza, completamente gratuito.

Basterà riempire i campi con i vostri dati, per usufruire del servizio che vi permetterà di sentirvi più sicure (la teleassistenza di Help Donna è attiva 24/24h). Da febbraio, il servizio partirà con una novità: se il vostro cellulare è GPS, potrete anche essere localizzate in caso di pericolo.