H&M decide di prestare il suo aiuto per portare dei cambiamenti all’interno del mondo del fashion, sempre alla ricerca di stilisti innovativi in grado di portare all’interno del vastissimo campo nuove idee e abiti originali capaci di attirare la giusta attenzione e si confermino come nuove mode a livello mondiale. Per questo, la casa di {#moda} low cost che da sempre riscuote un allargato successo tra il pubblico femminile e maschile, ha annunciato il suo primo Design Award, un premio annuale dedicato a tutti i giovani stilisti neolaureati delle maggiori scuole di fashion design in tutta Europa.

Galleria di immagini: H&M e Marni

Un modo per incentivare i giovani a proporre le loro idee non solo in termini di riconoscimento e popolarità, quello concepito da {#H&M} e descritto nel sito Web ufficiale designaward2012.hm.com, poiché la linea di abbigliamento vincitrice sfilerà durante la Mercedes-Benz Fashion Week di Stoccolma a partire dal primo febbraio. Fama dunque, ma anche un buon incentivo dal punto di vista economico, visto che il vincitore si porterà a casa un premio pari a ben 50 mila euro.

Le quattordici prestigiose scuole di moda che hanno la possibilità di partecipare al concorso sono sparse per tutta Europa, rappresentando città come Londra, Berlino e Amsterdam; un vero peccato per l’Italia, visto che una capitale della moda come Milano non è riuscita a inserire tra i nomi del Design Award di H&M nessuna scuola vanificando così il lavoro di tanti fashion designer italiani. Bisognerà dunque ben sperare per le prossime edizioni del premio, poiché al già nutrito gruppo di partecipanti se ne aggiungeranno altri, portando nuove tendenze e diversi punti di vista del mondo della moda, sperando così in qualche opportunità dal timbro totalmente italiano.

Fonte: Ansa