Tristi e malinconiche per il prossimo cambio di stagione? Se non siete affatto entusiaste di riporre canotte e shorts per fare posto a maglioni di lana e cappotti, sappiate che c’è qualcosa che può stimolare ad amare di più i capi invernali. La bella sorpresa, per fashion victim e non, ce la sta preparando il famoso e democratico marchio svedese H&M, e sarà nei suoi punti vendita a partire dal prossimo 23 novembre.

Di che si tratta? Di una delle tante collaborazioni che il marchio della moda low cost ci propone ogni anno, e dopo le fantastiche scarpe firmate Jimmy Choo dello scorso anno, questo autunno a dare il proprio contributo sarà la famosissima casa di moda francese Lanvin.

Sono stati Alber Elbaz, direttore creativo di Lanvin donna, e Lucas Ossendrijver, responsabile della linea maschile della stessa maison, a disegnare l’attesissima collezione per il marchio svedese, e la notizia ha già fatto il giro del mondo, ma fino al due novembre, data ufficiale della presentazione della collezione, non ci saranno anticipazioni di sorta a rovinare l’effetto sorpresa.

Così Elbaz ha motivato la scelta della partnership con la linea democratica:

H&M ci ha contattato per proporci una collaborazione e capire se era possibile offrire a un pubblico più ampio il sogno che Lanvin ha tradotto in realtà. Non si trattava solo di creare capi meno costosi. Ho sempre detto che non avrei mai realizzato una collezione accessibile a tutti. Ma ciò che mi ha intrigato è l’idea che H&M si avvicinasse al mondo del lusso piuttosto che Lanvin al pubblico.

Queste, invece, le orgogliose parole di Margareta van den Bosch, Creative Advisor di H&M:

Si tratta di una collezione molto Lanvin, con i tagli e lo stile sartoriale che contraddistinguono il marchio e un’attenzione particolare per le forme e i dettagli.

Un’idea dei modelli ce la offre di seguito la galleria di immagini ripresa da Seidimoda, l’editoriale di Repubblica dedicato al mondo della moda.