H&M+, l’amato brand low cost svedese, da tempo basa la sua mission sul creare abiti e indumenti che possano vestire perfettamente le donne dalle forme più sinuose, coprendo le taglie oversize dalla 44 alla 60, non così facilmente reperibili soprattutto quando si tratta di capi alla {#moda} e adatti a tutte le occasioni.

Galleria di immagini: H&M+ con Tara Lynn

Anche quest’anno il volto della linea H&M+ è Tara Lynn, la bellissima modella famosa per le sue curve vertiginose, che si differenzia dalle sue colleghe che si vedono sfilare sulle passerelle di alta moda. La ragazza, immortalata anche su Vogue Italia, rappresenta un modello di stile per tutte quelle donne che si sentono al di fuori dei canoni imposti dal mondo del fashion e dalla società, diventando per molte ragazze e donne con qualche chilo di troppo una vera e propria icona.

La collezione curvy 2012 vede abiti e costumi interi monospalla, dettagliati, particolari e assolutamente non banali. Il must che li contraddistingue però è uno solo e si parla del colore. A discapito del nero e della sua nomina di snellente, viene messo da parte per lasciare spazio a tonalità più vitali per questa estate; ecco dunque emergere così una palette di colori che varia dal rosa all’azzurro, dal bianco al blu.

Oltre ad essere una linea facilmente reperibile nei più grandi store H&M, è conveniente soprattutto per il prezzo, che si accosta agli standard degli abiti low-cost della casa di moda. In questo modo tutte le donne dalle forme curvy, che da sempre spendono molto per procurarsi vestiti della propria taglia, non dovranno più faticare, trovandosi di fronte ad una vasta scelta di abiti alla moda, a basso prezzo e facilmente reperibili.

Fonte: Vogue