Robert Pattinson è sempre un tipo con i piedi per terra. A confermarlo con l’ennesima dichiarazione in favore del protagonista della saga di “Twilight” è Holliday Grainger, sua collega sul set dell’atteso “Bel Ami“. Parole che non giungono nuove, ma che continuano a darci prova di come il giovane attore inglese nonostante il clamoroso successo internazionale sia rimasto una persona che non si è montata la testa.

Robert Pattinson non è stato quindi cambiato dalla popolarità che la serie vampiresca di “Twilight” gli ha regalato, e anche nel corso delle riprese della sua nuova pellicola, “Bel Ami“, si è comportato senza atteggiamenti da divo, parola di Holliday Grainger.

Galleria di immagini: Robert Pattinson in Bel Ami: nuove still

L’attrice 24enne emergente, già vista nella serie “The Borgias” e nel recente “Jane Eyre”, aveva avuto modo di lavorare con Pattinson già nel film per la TV del 2007 “The Bad Mother’s Handbook” e quindi aveva già avuto modo di conoscerlo. A proposito del collega, la Grainger nel corso di una recente intervista ha dichiarato:

«Rob non è cambiato per niente. È un ragazzo adorabile. Lo è sempre stato. Ho lavorato con lui anche prima di “Twilight”, quindi non ero particolarmente spaventata di averlo lì in scena e doverlo sbaciucchiare.»

Holliday Grainger ha quindi avuto modo di girare scene intime insieme al divo, che a quanto pare non ha nessun atteggiamento da star. Per vederli insieme sul grande schermo in “Bel Ami” però dovremo attendere ancora; la pellicola è infatti in uscita negli Stati Uniti il 2 marzo, mentre per l’Italia non è ancora stata annunciata una data.

Fonte: HollywoodLife