Tempo di novità in casa HP. La multinazionale statunitense ha appena presentato, nel corso di un evento sull’Isola di Sentosa, la sua nuova linea di portatili denominata Envy.

Una linea top class nata con il tentativo malcelato di sottrarre quote di mercato ad Apple e ai suoi MacBook Pro: i nuovi laptop HP, infatti, oltre ad avere somiglianze estetiche evidenti con i portatili della mela morsicata, si caratterizzano per essere più leggeri e più sottili di questi ultimi, e per disporre della track pad cliccabile che consente di eseguire comandi multitouch come “scorrere”, “pizzicare” e “ruotare”.

La linea si compone di due modelli: l’Envy 13-1050el e l’Envy 15-1060el, in cui il numero sta per le dimensioni del monitor, entrambi dotati di un design molto ricercato e di case rivestiti con elementi come alluminio e magnesio.

Il display di entrambi i modelli è particolarmente luminoso, grazie anche all’utilizzo della tecnologia di retroilluminazione a LED; il sistema operativo utilizzato è il nuovo Microsoft Windows Seven.