Presentato al Mobile World Congress di Barcellona il secondo telefono realizzato con sistema operativo Android. Quello che fino ad ora veniva definito semplicemente HTC G2 (acronimo di Google 2), svela anche il nome ufficiale, con cui verrà presentato nelle vetrine dei negozi: HTC Magic.

Il terminale dispone di un display con tecnologia touchscreen full touch (cioè senza tastiera) da 3.2 pollici e risoluzione HVGA di 320×480 pixel ed una fotocamera da 3.2 megapixel con autofocus, Gps integrato, bluetooth 2.0, accelerometro.

Punto di forza dell’HTC Magic sarà la navigazione Internet, favorita dalla presenza di una trackball che consentirà di muoversi con facilità tra le pagine e dalla vasta gamma di connettività presenti, compresa l’HSDPA da 7,2 Mbps ed il WiFi integrato.

Molti sono poi i servizi offerti in modalità one touch (per i quali cioè basta un solo tocco per effettuare l’accesso). Si va da Youtube ai servizi di Google come GMail, Google Maps, Google Calendar, Google Search, oltre ad applicazioni di instant messaging quali MSN Messenger, Yahoo Messenger e Google Talk.

Disponibile in bianco lucido e nero, il telefono è già in commercio, ad un prezzo che si aggira attorno ai 400 euro.