Avete mai pensato di poter scegliere un cellulare in base alle tendenze moda in fatto di colori e quindi di abbinarlo a borse, scarpe e abiti? Da oggi è possibile grazie alla collaborazione tra Huawei e il Pantone Color Institute. Huawei P10 e Huawei P10 Plus hanno debuttato a Barcellona al Mobile Wold Congress 2017: ecco svelate in anteprima le principali caratteristiche del cellulare, che riguardano colori e fotocamera, e le informazioni sul prezzo e l’uscita in Italia.

Huawei P10: colori Pantone

Huawei P10 e Huawei P10 Plus sono disponibili in una selezione di colori progettati insieme a Pantone Color Institute: Dazzling Blue e Greenery, il colore Pantone dell’anno 2017, sono disponibili in una finitura lucente. La finitura Hyper diamond-cut è la novità assoluta del P10 ed è disponibile nei colori Dazzling Blue e Dazzling Gold. I colori Greenery, Rose Gold, Mystic Silver, Graphite Black e Prestige Gold saranno in versione opaca, la versione Ceramic white con la finitura lucida.

Huawei P10 : prezzo, uscita in Italia e colori

  • Huawei P10 nei colori nei colori Prestige Gold, Graphite Black, Mystic Silver sarà disponibile in Italia dal 30 marzo al prezzo di 679,90 euro. In Dazzling Blue sarà disponibile successivamente.
  • Huawei P10 Plus esce in Italia il 15 aprile al prezzo di 829,90 euro nei colori Graphite Black e Mystic Silver. Le versisoni Dazzling Blue, Dazzling Gold e Greenery saranno disponibili successivamente.

Huawei P10 Range Shot

Huawei P10 e Huawei P10 Plus: fotocamera

Fare selfie e ritratti non è mai stato più semplice e soddisfacente in termini di risultati. Grazie alla rinnovata collaborazione del colosso cinese con Leica si potranno fare selfie e ritratti, a famigliari e amici, raggiungendo i risultati di un fotografo professionista. Huawei P10 ha doppia fotocamera 2.0 e Huawei P10 Plus doppia fotocamera 2.0 Pro Edition (ovvero fotocamera posteriore e camera frontale).

Novità assoluta l’inclusione di una tecnologia di riconoscimento facciale 3D che identifica oltre 190 punti di rilevamento del viso. Un algoritmo consente di apportare miglioramenti al ritratto e renderlo più bello, come in uno studio fotografico.