Dodici orologi firmati Hublot, prestigiosa casa svizzera sponsor di Alinghi, sono stati creati per celebrare il concerto di beneficenza dei Depeche Mode alla Royal Albert Hall di Londra il 17 di febbraio.

I dodici pezzi saranno battuti all’asta questo mese su Liveauctioneers.com, per sostenere l’associazione che tutela e supporta i giovani malati di cancro, la Teenage Cancer Trust.

L’Amministratore delegato di Hublot, Jean-Claude Biver, ha sottolineato fortemente l’importanza di questa iniziativa benefica, auspicando un’ampia partecipazione all’asta online.

In un comunicato stampa ha infatti affermato:

Siamo orgogliosi di aver fatto creato questi dodici pezzi unici che riflettono la fusione tra lo spirito e il suono della musica dei Depeche Mode e le vibrazioni di 450 anni di arte svizzera al servizio degli orologi.

Gli orologi, in edizione limitata, riportano sul quadrante la foto di una delle copertine degli album dei Depeche Mode.

La scatola che li contiene accoglie anche una versione deluxe in vinile di un album della band, una chiavetta USB con una versione digitale del disco e con il video-documentario che racconta le fasi di realizzazione dell’album, un CD con cornice dorata, una stampa originale e una fotografia autografata da tutti i membri del gruppo, tra cui Vince Clarke e Alan Wilder.

Tutto quello che i fan dei Depeche Mode devono fare è recarsi sul sito e fare una offerta: non solo si aggiudicheranno un oggetto unico, un vero pezzo da collezione, ma avranno anche la possibilità di aiutare chi, trovandosi in una situazione delicata, ha davvero bisogno di un supporto.