Nel lontano marzo del 2009, quando ancora Kristen Stewart diceva di essere solo una sua cara amica e di fatto stava con il collega Michael Angarano, Robert Pattinson era in Giappone con lei e Taylor Lautner per la promozione di “Twilight”, in contemporanea con Hugh Jackman che invece promuoveva “Australia”. I due si sono incontrati in un karaoke e hanno cantato tutta la notte, come ha raccontato ieri Hugh.

Non solo Hugh e Rob in realtà, c’erano anche il regista Baz Luhrmann, e persino Kristen a un certo punto è arrivata. Quelli di MTV hanno intervistato Jackman per il suo nuovo film “Real steel”, e in qualche modo è emersa anche la serata in questione:

Galleria di immagini: Robert Pattinson nascosto dietro al volante

«Effettivamente ho cantato al karaoke con Rob. Che caso, vero? Stavamo entrambi andando in Giappone, lui stava promuovendo “{#Twilight}” e non gli ho parlato per niente durante il volo, perché era davvero questo ragazzo alto con il cappuccio letteralmente calato sopra la testa, e tutte le volte che andavo in bagno pensavo: “Wow, questo tipo deve aver preso dei sonniferi pesanti” perché era così [addormentato] tutto il tempo.»

I due però hanno avuto modo di conoscersi in un bar di Tokyo, dove appunto si sono ritrovati a cantare:

«Quando è uscito gli ho detto “Ehi ragazzo!” e anche Baz Luhrmann era sul volo perché stavamo promuovendo “Australia”. Così siamo usciti in questo bar karaoke, e abbiamo invitato Rob, che è venuto. E ci siamo così divertiti! Ragazzi, ha una gran voce, davvero profonda. Molto pura, davvero bellissima»

Hugh ha poi raccontato di come dentro al bar fosse stato chiesto loro di travestirsi, e l’unico a non averlo fatto fosse proprio Rob:

«Io mi ero vestito da studentessa, anche Baz si era travestito. Rob no. Era troppo cool per la scuola.»

In realtà dell’episodio canoro ne aveva parlato allora la stessa Kristen, che aveva molto apprezzato il duetto tra Rob e Baz. Quando è arrivata anche lei al bar:

«[Hugh e Rob] erano impegnati in un momento ABBA davvero molto elaborato. È stato molto divertente vedere Baz Luhrmann e Rob cantare una canzone di David Bowie. Era una canzone molto parlata perciò entrambi stavano praticamente parlando uno con l’altro, e si passavano la parola di continuo. Si guardavano intensamente negli occhi.»

Fonti: Mtv, E!online