La fiaba più bella e popolare del mondo, “Biancaneve“, è alla ricerca del suo cacciatore. La Universal Pictures, infatti, starebbe pensando di affidare la parte del cacciatore nel film “Snow White and the Huntsman” all’attore australiano Hugh Jackman.

Dopo l’abbandono di Viggo Mortensen, Jackman sarebbe così la persona giusta per completare un cast d’eccezione che vede già protagonisti Kristen Stewart, la Bella della saga di “Twilight” nei panni di Biancaneve, e Charlize Theron in quelli della regina malvagia.

Galleria di immagini: Hugh Jackman

Diretto da Rupert Sanders, al suo esordio in un lungometraggio, il film s’ispira alla popolare favola dei fratelli Grimm. La scelta del cacciatore è un ruolo chiave per la storia e per il successo del film, poiché la pellicola dovrà confrontarsi nello stesso periodo al box office con un’altra famosa “Biancaneve“, quella diretta da Tarsem Singh con Julia Roberts e Lily Collins.

Secondo Deadline, Jackman dovrebbe essere disponibile per partecipare al film, dato che il film che lo vedeva protagonista, “The Wolverine“, è stato momentaneamente sospeso a causa sia dell’abbandono del regista Darren Aronofsky sia per i tragici eventi che hanno colpito il Giappone, nazione d’ambientazione della pellicola.

Sicuramente tra Mortensen e Jackman, la scelta sarebbe difficile: entrambi sono degli ottimi attori, affascinanti e adatti a storie romantiche e d’avventura.

Le riprese del film dovrebbero iniziare il prossimo settembre e lo script è stato affidato per una revisione a Hossein Amin.

“Snow White and the Huntsman” arriverà nelle sale americane il 21 dicembre 2012.