Molto spesso capita di fare dei sogni erotici ma se non c’è alcuna preoccupazione quando si sogna di avere un rapporto con il proprio partner, ecco che invece il cervello comincia ad agitarsi quando ci si trova con una persona diversa all’interno del proprio sogno: un estraneo, un superiore di lavoro, una persona dello stesso {#sesso}.

I sogni erotici, per la maggior parte delle volte, non coinvolgono veramente un’altra persona della vita reale, ma ci parlano dell’unione delle più differenti parti di noi stessi, rappresentate però come altre persone. Qual’è quindi il significato profondo che sta alla base di questi sogni di sesso? Ecco la spiegazione.

Farlo con il capo. A volte può capitare di sognare di avere rapporti con il proprio superiore, anche se dovesse essere brutto, ripugnante e maleducato. Anche se ci si sveglia alla mattina con questo sentimento di ripudio che durerà per tutto il giorno, questo non significa che esista davvero un’attrazione nei confronti di questa persona, ma che in realtà nascondiamo un desiderio di progresso lavorativo. La mente nel nostro inconscio sta dicendo di lavorare più sodo per ottenere quello che veramente vogliamo.

Farlo con un ex. Ci si sveglia al mattino di fianco al proprio partner ma in realtà il sogno durato tutta la notte vedeva come co-protagonista il proprio ex. La prima cosa da fare in questi casi è tenere il cellulare lontano dalle proprie mani per evitare di scrivere un messaggio a questa persona. Il sogno non svela un desiderio passionale, ma probabilmente indica una paura mal celata sull’ex. La cosa non è del tutto positiva, ma di certo è uno stimolo per fare un punto della propria situazione amorosa.

Farlo con un parente. Un sogno sicuramente non piacevole, ma che non significa che in realtà si stia provando attrazione nei confronti di un qualche consanguineo. Spesso questo sogno significa un passaggio verso la maturità o una transizione verso il diventare genitori.

Farlo con una persona dello stesso sesso. Anche questo non significa che in realtà la nostra sessualità stia tutto a un tratto cambiando. Il sogno può esprimere un amore verso parti di noi stessi che meno si accettano o può anche essere correlato ad insicurezze riguardo un'{#amicizia}.

Farlo con un personaggio famoso. Sebbene molte persone non vorrebbero svegliarsi da questo tipo di sogno, in realtà ciò significa un desiderio di fama, notorietà, ricchezza e attenzioni.

Farlo con un estraneo. Un sogno molto comune questo, che spesso si pensi sia correlato alla ricerca di quella persona perfetta del sogno. In realtà quell’estraneo non siamo nient’altro che noi, con le nostre insicurezze, difetti e particolarità. Bisogna stare molto attenti quando si fa questo tipo di sogno, a volte può significare anche una crescita personale.

Sognare di essere rapiti. Nonostante possa sembrare un sogno appagante con un sexy sequestratore, può trasformarsi in un vero e proprio incubo se ci si trova tra le braccia di un essere ai limiti dell’umano. Il rapimento significa violazione, affronto dell’autostima, un pericolo. Per questo motivo bisogna ragionare se nella propria vita reale non ci sia qualcuno che stia attentando alla nostra personalità.

Tradire. Anche questo è un sogno ricorrente sia tra uomini che donne. Il significato sta tutto nel fatto di possedere delle insicurezze nei confronti di sé stessi (se si tradisce) o nei confronti del proprio partner (se si viene traditi).

Farlo con il fidanzato di un’amica. Ci si sveglia al mattino stupiti da sé stessi, sapendo che nella vita reale non si potrebbe mai fare una cosa del genere a una persona cara. Ciò poche volte significa che in realtà si è attratti dal partner di un amico, più spesso rivela solo delle abitudini o delle caratteristiche di quella persona che si vorrebbero nel proprio partner.

Farlo con genitali anormali. Per finire il sogno più strano di tutti: farlo con uno o più apparati genitali di vario tipo che fuoriescono dal corpo. Allora, qui sì che il corpo e la mente stanno mandando segnali sul fatto che forse non si è del tutto sicuri a proposito della propria sessualità.

Fonte: The Frisky