Negozi e insieme locali di tendenza, i concept store hanno rivoluzionato il mondo dello shopping, rappresentando un’originalissima frontiera del fare acquisti. A caratterizzare la maggior parte di questi spazi, ambienti di design dove non solo si possono trovare prodotti esclusivi e ricercati, ma ci si può godere una pausa rilassante, assistere a una mostra o incontrare designer ed artisti emergenti.

Tra i primi a inaugurare il genere, Corso Como 10, storico concept store milanese, fondato nel 1991 da Carla Sozzani, sorella di Franca e oggi conosciuto come uno degli spazi più trendy ed eclettici di sempre, che unisce, all’interno di un suggestivo cortile, in una delle zone più trendy della città, negozio, bookshop, hotel, cafè-restaurant e galleria d’arte.

E se spesso sono le capsule collection di abbigliamento l’anima di questi esclusivi locali, non mancano anche originali spazi dedicati a prodotti e accessori che esulano dal mondo della moda: è il caso, per esempio, di Wildernis ad Amsterdam, particolare tempio del giardinaggio cittadino, o ancora di Laura Lea Design a Londra, eclettico punto di incontro per artisti emergenti.

Da Los Angeles a Parigi, da Milano a New York, abbiamo scovato allora alcuni dei più bei concept store, da visitare almeno una volta nella vita, per insolite esperienza di shopping…

I concept store di tendenza: Corso Como 10 a Milano

Lo spazio polifunzionale nato dalla creatività di Carla Sozzani, sorella dell’indimenticata direttrice di Vogue, ha aperto i battenti nel 1991 ed è stato uno dei primi per cui è stato utilizzato il termine concept store. All’interno di un cortile di una casa Vecchia Milano, un ambiente che è insieme shop, café-restaurant, bookshop, hotel e galleria per mostre ed eventi. Il palazzo che ospita lo storico concept store milanese è stato recentemente venduto dalla famiglia Rusconi a Tiziano Sgarbi ed è di pochi giorni fa la notizia che il celebre negozio rischierebbe lo sfratto esecutivo. La speranza per tutti gli amanti di Corso Como 10 è che venga trovato presto un un accordo.

Corso Como 10, Milano

Foto: 10corsocomo.com

I concept store di tendenza: The Webester a New York

Quello a Soho, al 29 Greene Street, è il quinto spazio inaugurato dalla boutique multibrand. Si tratta di un edificio di sei piani, nato dal recupero di un leggendario palazzo risalente al 1878: lo store è pensato per essere vissuto come una casa accogliente, dove dedicarsi allo shopping di tendenza, tra pezzi unici e oggetti speciali che spaziano dall’abbigliamento femminile a quello maschile, dalla moda bimbi all’home design, con una capsule collection esclusiva, la Soho Special Edition.

29 Greene St, New York

foto: thewebster.us

I concept store di tendenza: Nous a Parigi

Un tempo il concept store per eccellenza all’ombra della Tour Eiffel era senza dubbio Colette, che però ha chiuso definitivamente i battenti lo scorso dicembre. Per chi è a caccia di negozi particolari in quel di Parigi, ha però aperto il nuovissimo Nous, inaugurato proprio da due ex dipendenti di Colette. In uno spazio minimal chic, con stand in acciaio, si può trovare una vasta offerta di abbigliamento streetstyle, prodotti hi-tech, accessori e magazine introvabili.

48 Rue Cambon, 75001 Parigi

Foto: facebook @nousparisofficiel

I concept store di tendenza: Song a Vienna

Dal 1990 nella capitale austriaca il concept store che ha fatto tendenza è sicuramente Song: uno store all’avanguardia dove si possono trovare capsule collection di stilisti famosi o designer emergenti, all’interno di uno spazio che ospita spesso mostre e allestimenti speciali.

Praterstraße 11, 1020 Vienna

Foto: song.at

I concept store di tendenza: Laura Lea Design a Londra

A Londra, il punto di riferimento assoluto per designer e artisti emergenti, e per chi è a caccia di produzioni artistiche di tendenza, è proprio questo concept store nato per permettere ai creativi di nuova leva di fare rete e di auto-promuoversi. La fondatrice, Laura Lea, è insieme agente di artisti, commerciante ma anche curatrice e organizzatrice di eventi.

1 Church Ln, Londra E11 1HE

Foto: lauraleadesign.com

I concept store di tendenza: Story a New York

Unico nel suo genere, lo store di tendenza aperto a Manhattan, nella 10th Avenue, propone un concetto di vendita assolutamente fuori dai soliti schemi. Story, fondato da Rachel Shechtman, è insieme negozio e galleria d’arte ma, come in una sorta di magazine di settore, cambia il suo punto di vista ciclicamente. Ogni 4-8 settimane il concept store si reinventa completamente, dal design alla merce in vendita, per interpretare un tema o una tendenza sempre diversa.

144 10th Avenue, New York

Foto: thisisstory.com

I concept store di tendenza: Wildernis a Amsterdam

Un concept store green dedicato al mondo della botanica e del giardinaggio a 360 gradi, tra piante, vasi, articoli da regalo a tema e libri. Aperto 7 giorni su 7 ad Amsterdam, ci si può andare per fare acquisti ma anche per sorseggiare una tazza di caffè, avvolti in un’atmosfera unica e rilassante. Tutti i prodotti in vendita sono firmati Wilderness e realizzati attraverso la collaborazione con illustratori speciali, designer e piccoli produttori olandesi. Il tutto in modo sostenibile.

Bilderdijkstraat 165F, 1053 KP Amsterdam

Foto: wildernisamsterdam.nl

I concept store di tendenza: L’Eclaireur a Parigi

Anche in questo caso si tratta di un negozio unico nel suo genere che unisce moda, design e lifestyle sotto il segno della creatività più esclusiva. A Parigi gli spazi sono 4, ma il concept store ha aperto anche a Los Angeles.

10 rue Boissy d’Anglas 75008, Parigi

Foto: leclaireur.com

I concept store di tendenza: Voo a Berlino

Nel cuore di Berlino, all’interno di un’ex fabbrica, 300 mq dedicati alla moda contemporanea e di tendenza, tra brand emergenti e marchi più conosciuti. In vendita anche oggetti di design, libri e riviste. La particolarità? Nel bar interno è possibile assaggiare una selezione particolare di diverse varietà di tè e caffè.

Oranienstraße 24, 10999 Berlino

Foto: vooberlin.com

I concept store di tendenza: Just One Eye a Los Angeles

Moda, arte e design si incontrano in questo esclusivo concept store di Los Angeles. Oltre a una selezione unica di abbigliamento firmato Prada, Gucci, Valentino, Chloe si possono trovare anche pezzi di design e mobili unici. Il tutto all’interno di un palazzo Art Deco progettato da Howard Hughes.

7000 Romaine St, Los Angeles, CA 90038

Foto: justoneeye.com