Forbes, una delle più autorevoli riviste finanziarie americane, ha da poco stilato l’ennesima delle sue classifiche riguardanti il meglio del meglio che c’è al mondo.

Ebbene, non poteva di certo mancare una classifica che riguardasse i cellulari più lussuosi, costosi e tecnologici del mondo.

  1. Vertu Constellation Monogram: Vertu è la divisione luxury del marchio Nokia, una linea esclusiva dedicata solo a pochissimi intenditori. Questo particolare modello è stato realizzato per festeggiare il decennale della Vertu, avvenuto in Aprile. La scocca è in acciaio, mentre il retro è rivestito in pelle monogrammata a mano. Prezzo: circa 7000 dollari;
  2. Mobiado Stealth: il suo design si ispira a quello degli aerei militari invisibili ai radar. La sua realizzazione in acciaio infatti riesce a dare al telefono luminosità e tenebra allo stesso tempo. Prezzo: 2.875 dollari;
  3. Gresso Steel: di questo cellulare ve ne avevamo già parlato. Acciaio proveniente dall’industria aeronautica, legno blackwood e vetro zaffiro per il display. Prezzo: 5.500 dollari;
  4. Toshiba Cosmic Shiner: solo mille pezzi per questo modello, dalla scocca tempestata di pietre preziose e design firmato Kansai Yamamoto. Prezzo: 4.000 dollari;
  5. Nokia 8800 Arte: il gioielliere austriaco Peter Aloisson è uno dei designer per cellulari più eccentrici. Dopo l’iPhone da 120.000 dollari, ecco il Nokia 8800 tempestato di diamanti bianchi e rosa da 21 kt. Prezzo: 134.000 dollari;
  6. Apple iPhone by Amosu: il designer inglese è stato il primo a impreziosire l’iPhone con diamanti, trasformando il telefono più ambito dagli appassionati di tecnologia in un gioiello da sfoggiare anche dai fashion addict. Prezzo: 39.600 dollari;
  7. Christian Dior Phone: anche questo cellulare è già comparso nei nostri post. Dior ha proposto una gamma molto varia di modelli, dall’acciaio fino ai diamanti e alla pelle di coccodrillo. Il suo design a clip consente di agganciarlo alla cintura o alla tracolla della borsa. Prezzo: dai 5.500 ai 27.000 dollari;
  8. Tag Heuer Meridiist: la nota casa di orologeria svizzera “importa” l’orologio digitale sul cellulare. Disponibile da Settembre, è composto da 430 componenti ed è realizzato in acciaio inossidabile, rivestito sul retro di coccodrillo. Prezzo: dai 5.400 ai 6.200 dollari;
  9. Porsche P9521: dotato di un sensore di sicurezza sensibile alle impronte digitali, è realizzato in acciaio spazzolato e con il display in vetro scuro, che evoca il design delle più note automobili. Prezzo: 1.900 dollari;
  10. Asus Lamborghini ZX1: la collaborazione tra Asus e Lamborghini ha dato vita a questo modello ipertecnologico. Realizzato in fibra di carbonio e dotato di tecnologia WiFi, sarà sul mercato prima dell’estate. Prezzo: 1.500 dollari.