I dolci più amati dagli americani

Pancakes
I pancakes, le tradizionali frittelle da colazione farcite con sciroppo d'acero.
Come dicono gli americani, più dolce è, meglio è. Ed è proprio questa la filosofia che contraddistingue i dolci americani più tipici, quello che sono entrati nell'immaginario collettivo di tutti e che non appena vediamo in film e telefilm colleghiamo subito agli Stati Uniti. Alcuni di questi sono entrati a far parte del nostro patrimonio culinario, come la cheesecake o la torta al cioccolato, ma altri rimangono tipicamente americani, difficili da trovare da noi se non in locali tipici. Ecco allora quali sono i dolci più amati dagli americani. [nggallery id=7429 template=inside] Cominciamo proprio dalla cheesecake. Anche se non sono stati loro a inventarla (se ne hanno le prime tracce già nell'antica Grecia) sono riusciti a farne un simbolo del loro Paese. La più famosa è la versione newyorkese, che prevede una base di biscotti al miele sbriciolati e una crema di formaggio, uova, panna, e zucchero. La cheesecake tipica di New York non prevede né topping né farciture o decorazioni particolari, mentre nel resto degli USA è facile trovarla con una guarnizione di frutti di bosco o fragole. Anche la apple pie è uno dei dolci più tipici in America, tanto che la Chevrolet nel 1974 creò il jingle "baseball, hot dogs, apple pie and Chevrolet". La apple pie si differenzia dalla torta di mele nostrana perché il ripieno - composto da mele tagliate a spicchi - è racchiuso tra due dischi di pasta frolla. In alternativa alla copertura completa, spesso la apple pie viene realizzata coprendo le mele con delle sottili strisce di pasta frolla a incrocio, a formare quella tipica trama a rombi che tutti conosciamo. È un dolce molto diffuso, anche grazie alla semplicità degli ingredienti: mele, burro, zucchero, farina, uova e cannella. La Devil's Food Cake è un altro dolce americano tra i più diffusi. È una torta al cioccolato definita "cibo del diavolo" per contrapporla alla versione equivalente ma realizzata con burro e vaniglia, di colore chiaro, la Angel Food Cake. La tipica torta al cioccolato americana, il cui impasto è realizzato con burro, albumi e farina, è spesso guarnita con della glassa al cioccolato. Tipici dolci consumati a colazione o a metà mattina, le doughnuts, o donuts, sono delle ciambelle preparate con farina, uova, latte, burro, lievito e sale, cotte al forno e poi fritte nell'olio bollente. La versione più semplice è quella glassata allo zucchero, ma ne esistono innumerevoli versioni: con il cioccolato, con la frutta secca, marmellata, burro di arachidi e crema al caffè. Altro popolare dolce da colazione americano è il pancake, frittelle a base di burro, latte, uova e farina, cucinate in padelle imburrate e poi guarnite con sciroppo d'acero, burro o frutti di bosco. I chocolate chips cookies sono invece i classici biscotti casalinghi guarniti con gocce di cioccolato e preparati con burro, uova, farina e zucchero. Muffin e cupcakes sono invece dolci americani già più facili da trovare da noi. I muffin sono dolci semplici rispetto alle cupcakes, non sono decorati né guarniti con topping o creme, all'esatto opposto delle cupcakes, che invece sono sempre ricoperte di creme colorate ed elaborate guarnizioni. Infine, i brownies sono dei pezzi di torta tagliati a piccoli quadrettini, il cui nome deriva dalla colorazione bruna data dal cioccolato nell'impasto. Possono essere ricoperti di glassa o contenere scaglie di cioccolato e frutta secca al loro interno. Sono sia un dolce per la merenda che un dessert per il dopo cena, spesso accompagnato da del gelato, panna montata o caffè. Fonte: Recipes Hot Stuff Works.
Tag: cucina internazionale, dolci
Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci