Il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie ha preso di sorpresa un po’ tutti, ma chi sta soffrendo di più in questo momento sono i sei figli della coppia, che non hanno preso molto bene (come comprensibile) la separazione dei genitori.

Secondo quanto riporta Hollywood Life, i bambini starebbero “implorando” la madre per ripensare alla sua decisione di interrompere la relazione dal marito Brad Pitt e tornare insieme a lui. “I bambini sono devastati e confusi dai motivi che hanno portato i loro genitori a separarsi improvvisamente. Loro stanno assillando Angelina affinché si riconcili con il loro papà in modo che tutto torni alla normalità”, ha rivelato una fonte al blog di gossip.

Dei sei figli – Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Knox e Vivienne – Shiloh sembra essere quella che sta soffrendo di più dopo la separazione. La bambina sarebbe arrabbiata in particolar modo con la madre che impedisce loro di vedere Brad. I bambini, infatti, sono stati affidati temporaneamente ad Angelina Jolie, mentre è in corso un’inchiesta per abuso di minori a carico dell’attore di Fight Club.

“Shiloh è quella che fa più fatica ad accettare il divorzio. Lei è molto affezionata al papà ed è visibilmente arrabbiata con la mamma per tenerli separati. Angelina sta provando a spiegare che tutto questo è per il loro bene, ma i bambini non la vedono così”, ha dichiarato un’altra fonte.

Precedentemente, era stato anche riportato che Brad Pitt sarebbe devastato dalla rottura con la moglie e dalla impossibilità di vedere i suoi figli. “Brad non è in sé e sta piangendo molto. È stato totalmente colto di sorpresa. È in una brutta situazione. Non può vedere i bambini e sta cercando di assicurarsi che loro stiano bene chiamando alcuni membri fidati dello staff di Angelina”, aveva dichiarato un insider a US Weekly. “Non è preoccupato per la sua reputazione. La sua completa e profonda devastazione deriva dal sapere che i suoi figli soffrono”.

Galleria di immagini: I figli di Angelina Jolie e Brad Pitt, foto

Angelina Jolie ha firmato le carte per avviare le pratiche di divorzio il 19 settembre, citando come causa “differenze inconciliabili” e chiedendo l’affidamento fisico esclusivo dei figli. Per il momento è stato raggiunto un accordo temporaneo, secondo cui l’attrice ha la custodia fisica dei bambini, mentre Brad Pitt ha il permesso di far loro visita insieme a un terapista.