Dopo “I Griffin” e “American dad”, tocca a “I Flintstones“. Il cartone animato sulla preistoria più celebre al mondo e uno dei più amati dai bambini di tutti i tempi sarà firmato da Seth McFarlane, il creatore dei cartoni più irriverenti e politicamente scorretti della televisione statunitense.

I nuovi Flintstones, realizzati per il 2013, saranno prodotti dalla Fox, che a tutt’oggi possiede i diritti della Warner Bros: pare che la trattativa non sia stata particolarmente facile, poiché chi deteneva i diritti era preoccupato che i nuovi Flintstones tradissero l’atmosfera incantata dei vecchi.

Galleria di immagini: I Flintstones

Come sarà allora la nuova serie? Sarà realizzata in maniera tradizionale o in maniera politicamente scorretta? In quest’ultimo caso, forse il cartone animato non sarà dedicato strettamente ai più piccoli come è accaduto finora e magari avrà un bollino giallo.

Auguriamoci soltanto che McFarlane, che si è sempre dichiarato fan dei Flintstones, faccia la cosa giusta per il pubblico e per non dissacrare un capolavoro della cultura pop americana. E speriamo anche che Fred non si serva della clava per darla in testa a qualcuno.