I Golden Globe Awards 2010 saranno trasmessi domenica notte in diretta dal Beverly Hilton Hotel di Los Angeles sul canale satellitare SkyUno. I premi sono un anticipo degli Oscar, previsti per il prossomo 7 marzo, e possono vantare un parterre di nominati eccellenti non solo per quanto riguarda il cinema, ma anche per quanto riguarda il mondo della televisione.

Oltre a George Clooney, Julia Roberts, Meryl Streep, Robert Downey Jr. e tante altre star hollywoodiane, vedremo anche molti beniamini dei telefilm americani contendersi un “globo d’oro”.

L’evento sarà presentato dall’irriverente comico britannico Ricky Gervais, visto nella versione originale inglese della serie TV “The Office” e nei film “Una notte al museo” e “Ghost Town”.

Tra i favoriti, a parte i soliti noti già premiati nelle passate edizioni come Hugh Laurie, il quale concorrerà anche quest’anno nella categoria di miglior attore in una serie drammatica, ci sono dei nomi nuovi che potrebbero creare scompiglio. Simon Baker di “The Mentalist”, ad esempio, proverà a strappare il premio dalla mani del Dr. House, mentre molti dicono che tra le attrici questo sarà l’anno di January Jones, nel cast del pluripremiato “Mad Men”.

Tra le serie comedy/musical, qualche premio dovrebbe arrivare alla serie fenomeno dell’anno, “Glee“, che però se la dovrà vedere con l’altra novità “Modern Family” e il trionfatore della scorsa edizione “30 Rock”.

Di notevole interesse, naturalmente, anche le categorie cinematografiche, con “Avatar” in corsa contro “Bastardi senza gloria” e “Tra le nuvole”. Un motivo in più per seguire l’evento sarà il premio per il miglior film straniero, in cui è in lizza il nostro “Baarìa”, diretto da Giuseppe Tornatore.

Trovate ulteriori dettagli nel post dedicato alle nomination, mentre la lista completa dei candidati è presente sul sito ufficiale dei Golden Globe Awards.